Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 giorni fa S. Orsola martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiAgerola Sui Sentieri degli Dei

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

Agerola Sui Sentieri degli Dei

Stelvio Cipriani ed Anna Bonaiuto saranno ospiti della manifestazione il 19 ed il 21 agosto

Scritto da Antonella Mucciaccio (admin), lunedì 18 agosto 2014 15:38:04

Ultimo aggiornamento lunedì 18 agosto 2014 15:40:51

Martedì 19 agosto

Stelvio Cipriani

in

CONCERTO

Giovedì 21 agosto

Anna Bonaiuto

in

LE BELLE JOYEUSE

regia GIANFRANCO FIORE

Bomerano, PALAZZO ACAMPORA

ore 21.00

Ospite per il secondo anno consecutivo di Agerola Sui Sentieri degli Dei, il 19 agosto Stelvio Cipriani proporrà a Palazzo Acampora una selezione di sue musiche al pianoforte.

Cipriani è tra i più prolifici autori di colonne sonore per il cinema. Una carriera artistica lunga e fittissima, divisa tra sceneggiati, serie televisive, film e dischi. Noto soprattutto per il famosissimo commento musicale al film Anonimo Veneziano del 1973, ha composto circa trecentocinquanta colonne sonore. La sua dialettica e affascinante eloquenza guiderà il pubblico di Agerola tra le note dei suoi film più noti in uno straordinario amarcord: nostalgia, bellezza, ricordi, fantasia si intrecceranno per rapire gli ascoltatori.

A seguire, sempre a Palazzo Acampora, Anna Bonaiuto, attrice straordinaria e volto cinematografico, nel monologo Le Belle Joyeuse incarnerà il 21 agosto tutte le sfumature in un'unica figura di donna contraddittoria, egocentrica ma assolutamente affascinante: Cristina Trivulzio principessa di Belgioioso, "sanguinaria assassina" per il governo austriaco, "sfacciata meretrice" per papa Pio IX, "bellezza affamata di verità" per Heine, "prima donna d'Italia" per Cattaneo.

Figlia del Rinascimento e dell'Illuminismo, musa del Romanticismo, intellettuale, brillante, orgogliosa, stravagante, autoritaria, Cristina Trivulzio trovava principalmente nell'arte della seduzione la forza di attraversare da grande protagonista l'epopea del Risorgimento italiano.

Con un grandissimo senso della "messa in scena" e con i suoi travestimenti, da damina di salotto a eroina guerriera, interpretò tutti i ruoli possibili nella società dell'epoca e - da autentica attrice - sempre con distacco critico, spesso ironico. Seduttiva e opportunista con i geni e i potenti, impudente e sarcastica con le massime autorità della Chiesa, dolce e materna coi ragazzini del suo falansterio, dura con le debolezza dei patrioti, enfatica e trascinante nelle adunate popolari. La definizione di "comedienne" affibbiatole per disprezzo dai suoi denigratori riacquista oggi in lei tutta la sua profondità e il suo splendore.

La belle joyeuse tenta di suggerire che la verità è proprio in tutte queste maschere, ciascuna vissuta in modo così estremo, generoso e totale, da divenire parte di un unico volto di donna problematica, ma totalmente seducente. Nessun intento agiografico, nessuna preoccupazione di risarcimento storico alla sua figura dimenticata, ma solo un flusso di frammenti di ricordi, di visioni, di emozioni, nostalgie, frustrazioni, filtrati dalla tenerezza, l'ironia e l'orgoglio di una Primadonna che al termine di una vita vissuta sotto il segno del coraggio, teme solo l'ultimo nemico: l'oblio, "una morte più orribile della morte..."

E lo spettacolo riconsegnerà l'ultimo palcoscenico a questa voce dissonante, aspra, appassionata, definita da Balzac "più impenetrabile della Gioconda", ma a tratti necessaria e illuminante anche per i nostri giorni, restituendo così Cristina di Belgioioso non al suo tempo, ma al nostro.

Antonella Mucciaccio

Ufficio stampa c +39 347 4862164 @ amucciaccio@fastwebnet.it

INFO e BIGLIETTI

Ingresso Palazzo Acampora (Bomerano) € 10,00

Per info e prevendite contattare la Pro Loco di Agerola, Piazza Paolo Capasso

081.8791064 - info@proagerola.it - www.proagerola.it - www.agerolaonline.com

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

"Cantine in Piazza": Venerdì la grande festa del Vino Nobile di Montepulciano

Tutto pronto a Montepulciano (Si) per venerdì 17 agosto per il grande appuntamento dell'estate poliziana, "Cantine in Piazza". A partire dalle 20, decine di aziende di Vino Nobile di Montepulciano troveranno spazio nell'affascinante e suggestivo banco d'assaggio in Piazza Grande per presentare agli appassionati...

Streetfood: Quello con la Tendina scelto da Terrasound

Dai Food Truck ai chioschi attrezzati, lo Streetfood Village sbarca a Pescara, in Abruzzo, dove dall'11 al 14 luglio sarà protagonista nell'area food del Terrasound Festival, il grande appuntamento dell'estate promosso dalla città abruzzese. Sono attesi oltre 40 mila spettatori a questo evento che vedrà...

Con-vivere "il lavoro", torna il festival di Carrara dal 6 al 9 settembre 2018

Se c'è un tema che misura i modi di convivenza tra gli uomini, il livello di civiltà dei continenti, la cultura e i bisogni dei popoli; che sta al centro della vita dei singoli e, contemporaneamente, della collettività, quello è il "lavoro". Sarà questo il tema della tredicesima edizione di con-vivere,...

Cibo di Strada: a Beausoleil il gemellaggio Italia-Francia

Parte nel segno del tricolore e della festa nazionale lo Street Food Village di Beausoleil, cittadina francese alle porte del Principato di Monaco dove fino a domenica 3 giugno è in corso l'evento promosso dall'associazione italiana Streetfood che valorizza il cibo di strada. Il taglio del nastro è stato...

Cantine Aperte: tra arte e paesaggio in Toscana il vino svela tutto il bello

"Gustiamo il bello della Toscana". E' il motivo e anche il tema che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha scelto per la prossima edizione di Cantine Aperte, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio. Sarà dunque "il bello" il filo conduttore che unirà le circa cento aziende che apriranno le porte...