Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 giorni fa S. Teresa d'Avila

english italiano

Date rapide

Oggi: 15 ottobre

Ieri: 14 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiBattipaglia (SA) - La Grande Notte del Rosato

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

Battipaglia (SA) - La Grande Notte del Rosato

alla Fabbrica dei Sapori di Battipaglia

Scritto da (admin), giovedì 3 luglio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 3 luglio 2008 00:00:00

Martedì 15 luglio 2008, dalle ore 21 all'alba, a Battipaglia, presso "La Fabbrica dei Sapori..." - l'antica fabbrica conserviera restaurata e trasformata in centro polifunzionale, con spazi dedicati alla valorizzazione e all'utilizzo dei prodotti tipici - "La Grande Notte del Rosato", il meglio del Regno delle Due Sicilie.

In diretta tv su Telecolore e sul canale satellitare 849 di SKY con:

  • gli enologi Severino Garofano, Sebastiano Fortunato, Angelo Pizzi, Nicola Venditti: lezioni di rosato
  • Piernicola De Castris: Fiave Roses la leggenda del rosato
  • Marco Gallone, amministratore della Feudi di San Gregorio: le bollicine del rosato
  • Gerardo Giuratrabocchetti, Cantine del Notaio: il legno del rosato
  • Andrea De Palma, Slow Food Castel Del Monte: l'Adriatico in rosa
  • Francesco Muci, Slow Food Neretum: Rosalento rosato show
  • e giornalisti, sommelier, operatori, i produttori presenti

In diretta dentro la Fabbrica, ore 20

La filosofia francese
Giovanni Ascione, relatore Ais sulla Francia

presenta

  • Côtes de Provence Réserve 2006 Domaine Saint Jean de Villecroze (cuvée di Cinsault e Grenache)
  • Touraine Pineau d'Aunis La Rosé 2007 Jean François Mérieau (il Pineau d'Aunis è un vecchio autoctono della Loira molto adatto a rosé speziati)
  • Vin de Pays des Côtes de Thonghue Les Oliviers 2007 Domaine de MontMarin (cuvée di Syrah e Cinsault)
  • Champagne Brut Rose Premier Cru Aubry

E' necessaria la prenotazione (massimo 30 posti) telefonando allo 0828/630021.

Aspettando l'alba, dalle ore 21
Banco di assaggio delle aziende campane, pugliesi, calabresi, abruzzesi e lucane produttrici di vino rosato

con

Antica Masseria Venditti

Azienda Monaci

Azienda Vitivinicola Francesco Candido

Cantina di Venosa

Cantina Tollo

Cantine del Notaio

Conti Zecca

Dattilo

Feudi di San Gregorio

Fontanavecchia

Ippolito

I Vini del Cavaliere - Casa Vinicola Cuomo

Leone De Castris Vini

Masseria Frattasi

Mille Una

Polito

Reale

Santi Dimitri

Terra di Vento

Terre Longobarde

Terre Nobili di Calabria

Torre a Oriente

Torre dei Beati

Torre Gaia

Valle dell'Asso

Vestini Campagnano

Villa Matilde

Viticoltori del Casavecchia

Aspettando l'alba

Fornelli solo Rosa

Per gli abbinamenti con i piatti di

Rosanna Marziale delle Colonne di Caserta

Maria Mone dell'Ex Libris di Capua

Maria Rina del Ghiottone di Policastro, Cilento

Irene Muccilli de La Pignata di Pontelandolfo, Sannio

Franca de Filippis de La Pergola di Gesualdo, Irpinia

Carmela Bruno dell'Osteria La Piazzetta di Valle dell'Angelo, Cilento

Valentina Martone del Megaron di Paternopoli, Irpinia

Antonella Iandolo della Maschera di Avellino

Vincenza D'Amore di Valleverde - Zì Pasqualina di Atripalda, Irpinia

Giovanna Voria dell'Agriturismo Corbella di Cicerale

Donatella Lanza dell'Agriturismo Chiusulelle di Ogliastro Cilento

Rosa Rocco della Tavernola di Battipaglia, Piana del Sele

L'ingresso ai banchi di assaggio è libero.

L'accesso alle degustazioni guidate degli chef per gli abbinamenti piatti-vini è su prenotazione (40 persone/ora).

Prenotazioni: 0828/630021

"La Fabbrica dei Sapori..." - Via Spineta, 84/C - Battipaglia (Sa)

Info: 0828.630021 - www.lafabbricadeisapori.it

*****************
Martedì, dalle ore 21 all'alba, a "La Fabbrica dei Sapori..." di Battipaglia, è di scena "La Grande Notte del Rosato", il meglio del Regno delle Due Sicilie, evento organizzato e promosso da Fabbrica dei Sapori in collaborazione con Luciano Pignataro (www.lucianopignataro.it).
La location è quella consueta: l'antica fabbrica conserviera restaurata e trasformata in centro polifunzionale, cuore, laboratorio e sede di degustazione dei marchi Ciripizza e Pizzia strutturata con spazi dedicati alla valorizzazione e all'utilizzo dei prodotti tipici.
Nel corso della manifestazione le aziende partecipanti produttrici di vino rosato di Campania, Puglia, Calabria, Abruzzo e Basilicata, oltre ad avere la possibilità di mostrare e far degustare il prodotto, avranno anche la possibilità di venderlo.
Previsti approfondimenti e abbinamenti con il Rosato e tredici chef presenteranno piatti della tradizione. Scenderanno in campo per gli antipasti Rosanna Marziale delle Colonne di Caserta, Maria Mone dell'Ex Libris di Capua, Maria Rina del Ghiottone di Policastro, Irene Muccilli de La Pignata di Pontelandolfo, Franca de Filippis de La Pergola di Gesualdo e Carmela Bruno dell'Osteria La Piazzetta di Valle dell'Angelo, per i primi Valentina Martone del Megaron di Paternopoli e Antonella Iandolo della Maschera di Avellino, per i secondi Giuliana Ricci dell'Agriturismo La Palombara di Conca della Campania e Antonella Principe di Luna Galante di Nocera Superiore e per i dolci Giovanna Voria dell'Agriturismo Corbella di Cicerale, Donatella Lanza dell'Agriturismo Chiusulelle di Ogliastro Cilento e Rosa Rocco della Tavernola di Battipaglia.
Gli appassionati (l'ingresso è libero) potranno anche partecipare al seminario sui vini rosati francesi (su prenotazione) tenuto da Giovanni Ascione, relatore Ais sulla Francia. Partner dell'iniziativa: Ais Campania, AMIRA Paestum, Slow Food Castel Del Monte e Neretum, Associazione Devoti del San Marzano, Borgo di Terravecchia e Perlage.

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

"Cantine in Piazza": Venerdì la grande festa del Vino Nobile di Montepulciano

Tutto pronto a Montepulciano (Si) per venerdì 17 agosto per il grande appuntamento dell'estate poliziana, "Cantine in Piazza". A partire dalle 20, decine di aziende di Vino Nobile di Montepulciano troveranno spazio nell'affascinante e suggestivo banco d'assaggio in Piazza Grande per presentare agli appassionati...

Streetfood: Quello con la Tendina scelto da Terrasound

Dai Food Truck ai chioschi attrezzati, lo Streetfood Village sbarca a Pescara, in Abruzzo, dove dall'11 al 14 luglio sarà protagonista nell'area food del Terrasound Festival, il grande appuntamento dell'estate promosso dalla città abruzzese. Sono attesi oltre 40 mila spettatori a questo evento che vedrà...

Con-vivere "il lavoro", torna il festival di Carrara dal 6 al 9 settembre 2018

Se c'è un tema che misura i modi di convivenza tra gli uomini, il livello di civiltà dei continenti, la cultura e i bisogni dei popoli; che sta al centro della vita dei singoli e, contemporaneamente, della collettività, quello è il "lavoro". Sarà questo il tema della tredicesima edizione di con-vivere,...

Cibo di Strada: a Beausoleil il gemellaggio Italia-Francia

Parte nel segno del tricolore e della festa nazionale lo Street Food Village di Beausoleil, cittadina francese alle porte del Principato di Monaco dove fino a domenica 3 giugno è in corso l'evento promosso dall'associazione italiana Streetfood che valorizza il cibo di strada. Il taglio del nastro è stato...

Cantine Aperte: tra arte e paesaggio in Toscana il vino svela tutto il bello

"Gustiamo il bello della Toscana". E' il motivo e anche il tema che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha scelto per la prossima edizione di Cantine Aperte, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio. Sarà dunque "il bello" il filo conduttore che unirà le circa cento aziende che apriranno le porte...