Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 giorni fa S. Arsenio diacono

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast official Hotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiCampaniaAncora consensi a Scala per l'orchestra di fiati "Costa d'Amalfi"

L'edizione 2018 del Festival più atteso in Costiera Amalfitana: Ravello Festival 2018 Italia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Campania

dalla Costiera Amalfitana

Ancora consensi a Scala per l'orchestra di fiati "Costa d'Amalfi"

Scala incontra New York

Scritto da Orchestra Fiati (admin), lunedì 21 novembre 2011 09:22:17

Ultimo aggiornamento lunedì 21 novembre 2011 09:25:15

Scala, il paese che ha dato i natali a Fra Gerardo Sasso, ha accolto la conferenza dei Ministri Provinciali dell'ordine Francescano riunitisi nell' ambito delle celebrazioni in onore del beato Bonaventura da Potenza, il cui corpo è venerato in Ravello.
Scala, il paese più antico della Costa d'Amalfi, che accolse il santo musicista Alfonso Maria De' Liguori, luogo di ispirazione per " Quann nascette o'ninno".
Scala, il paese che costruisce ponti fra religioni e culture, luogo di confronto e di accoglienza, città ideale che trae dalla sua Storia plurimillenaria motivo per una crescita culturale e sociale.
Proprio in questa veste e con questo spirito che a Scala è stata realizzata la manifestazione internazionale " Scala incontra New York ", giunta ormai al nono anno nel 2011, per proporsi come luogo di incontro e di preghiera per un mondo di pace.
" La città di Scala è onorata di accogliere questo incontro, con l'augurio che lo spirito che animò Fra Gerardo Sasso a creare nel mondo accoglienza e aiuto reciproco, possa animare ed esservi di stimolo in un mondo di pace "; con queste parole il Sindaco di Scala, Luigi Mansi, ha accolto i Ministri Provinciali dell'Ordine Francescano del Mediterraneo, ricevendoli prima in Comune e, successivamente al Duomo.
E proprio tra le secolari mura del tempio dedicato a San Lorenzo, si è consumato il momento più artisticamente suggestivo con un raffinato concerto affidato alla "Orchestra di fiati Costa d'Amalfi", diretta dal M.ro Luigi Avallone.
Il repertorio, magistralmente interpretato, ha spaziato da "Eine Kleine Nachtmusik di Wolfgang Amadeus Mozart, alla "Water Music" di Georg Friedrich Händel, non tralasciando "O signor dal tetto natìo" di Giuseppe Verdi, per rituffarsi nel commovente "Intermezzo" da Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni.
Un equilibrio perfetto di suoni per questa formazione sicuramente unica nel suo genere in tutto il Meridione, che riesce a supportare brillanti individualità con un insieme orchestrale di tutto rispetto. Delicatissimi i legni nel trittico dedicato a Franz Schubert con la sua "Marcia Militare"; pastosi gli ottoni nel ricordare le malinconiche atmosfere del Volga nel "Valzer n. 2" di Shostakovich, energiche e puntuali le percussioni nelle "Slavonic Dances" di Dvorak. Oltre ai graditi ospiti ed alle autorità civili presenti, un attento e folto pubblico ha seguito con
attenzione il concerto, impegnativo nel suo genere quanto gradito, che ha confermato, qualora ce ne fosse ancora bisogno, l'alto livello raggiunto dalla "Orchestra di fiati Costa d'Amalfi" alla quale la celebre casa discografica Euphonia ha affidato in primavera la registrazione di un CD di musica contemporanea appositamente scritta per orchestre di fiati. Che dire: ad majora! Alla fine, tutti soddisfatti per una giornata intensa trascorsa in pieno spirito di fratellanza francescana, tra preghiera, arte e musica. Non poteva mancare la sorpresa finale; in sottofondo, velato e nascosto, il suono degli zampognari nel classico " Tu scendi dalle stelle " ha dato a tutti l'appuntamento al prossimo concerto, augurando pace e bene.

www.orchestradifiaticostadamalfi.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Campania

LUCA ALINARI. Opere scelte

Negli anni Settanta percorsi a Firenze lì, forse più che altrove, dai fremiti di un rinnovamento che toccava tutte le espressioni culturali, esordiva, da geniale autodidatta della pittura e, non soltanto, Luca Alinari, artista che ha sempre padroneggiato il concetto e la parola con la medesima maestria...

Sebastião Salgado. GENESI

Genesi è l'ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. Uno sguardo appassionato, teso a sottolineare la necessità di salvaguardare il nostro pianeta, di cambiare il nostro stile di vita, di assumere nuovi comportamenti più rispettosi della natura...

Note di Gusto al Pomigliano Jazz in Campania 2017

Con Note di Gusto ritorna puntuale l'appuntamento di Pomigliano Jazz con il buon cibo, che anche in questa XXII edizione metterà insieme le tante, diverse, molteplici energie della Comunità del Territorio del Vesuvio. In collaborazione con le condotte Slow Food Vesuvio e Agro Nolano, ad ogni concerto...

XXXVII Sagra del FiordilatteFIORDIFESTA

Ad Agerola, comune tra cielo e mare, situato sui monti Lattari e accarezzato dalla brezza marina proveniente dal vicinissimo tratto della Costiera Amalfitana, tra Positano e Amalfi, si terrà la XXXVII sagra del FiordilatteFIORDIFESTA. L'evento, organizzato dall'Associazione Sant'Antantonio Abate, si...