Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 giorni fa S. Cecilia vergine e martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 22 novembre

Ieri: 21 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

AmalfiCoast Harbor, Amalfi Coast Port, Porto di Amalfi, Pontile Coppola, Amalfi Mooring Services, Porto Amalfi, Yacht Service in Amalfi Coast, imbarcazioni, porto, port, Marina Amalficoast, Marina Hotel Santa Caterina in Amalfi, luxury exclusive resort on the Amalfi Coast Campania Region South Italy Mamma Agata Ravello Cooking Courses Corsi di Cucina tipica Mediterranea Costa di Amalfi Campania Italia Italy Charming Beautiful 4 Stars Hotel in Amalfi, Hotel Marina Riviera is a relaxing luxury hotel on the Amalfi Coast with swimming pool and a Gourmet Restaurant

Tu sei qui: EventiCampaniaDanilo Maestosi. L’era glaciale/Innesti

Transfer Amalfi Coast, trasferimenti, Taxi driver, Escursioni Pompei, Noleggio auto con conducente, Ercolano, Aeroporto di Napoli, Stazione di Salerno, Train Station transfers, Airport Tour and excursions on the Amalfi Coast and Sorrento Penisula, Airport and train station Transfers, Shore excursions, Rome, Naples, Salerno, Paestum, Vesuvio, Ercolano Ibiza Vacation - Charming Luxury Appartments in Ibiza - Quality Relax Resort in Ibiza Hotel Villa Romana Minori Amalfi Coast - Relax Wellness Hotel on the Amalficoast - Quality 4 Stars hotel in Minori next to Amalfi, Positano, Ravello, Maiori, Conca dei Marini, Salerno Campania Italy Bellessere Costa d'Amalfi, Body Massage, Beauty Center and nail bar on the Amalfi Coast Maiori Salerno Campania Italy Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi in Tramonti Amalfi Coast, Bed and Breakfast Accommodation Valico Relax, next to Maiori, Ravello, Amalfi, Positano, Minori, Salerno Campania Italy Villa 21 Furore, Villa in Costa di Amalfi, Soggiorno esclusivo in costiera Amalfitana, Ville in Costa Amalfitana

Campania

Gli “Amici dei Musei” e la Provincia di Salerno presentano

Danilo Maestosi. L’era glaciale/Innesti

Salerno, Pinacoteca provinciale, 14 novembre/8 dicembre 2013

Scritto da Olga Chieffi (admin), lunedì 11 novembre 2013 14:42:53

Ultimo aggiornamento lunedì 11 novembre 2013 14:42:53

Vernissage 14 novembre, ore 18 - INGRESSO LIBERO

L' era glaciale secondo Danilo Maestosi

Il segno dell'artista giornalista sarà ospite della Pinacoteca Provinciale di Salerno da giovedì 14 novembre all'8 dicembre

La Pinacoteca provinciale prosegue la sua stagione di eventi di arte contemporanea in dialogo con il passato con la personale di Danilo Maestosi "L'era glaciale. Innesti", a cura di Alfio Borghese ed Erminia Pellecchia (dal 14 novembre all'8 dicembre, vernissage il 14 novembre alle ore 18). Organizzata dall'associazione "Amici dei Musei", presieduta da Vincenzo Monda, è stata realizzata con il patrocinio della Provincia di Salerno-Assessorato ai beni culturali e al patrimonio e la disponibilità della direzione dei musei e biblioteche provinciali.

Venticinque dipinti recenti, sulla scia della mostra presentata la scorsa estate al Palazzo delle Arti di Frosinone e in anteprima all'allestimento previsto al Vittoriano di Roma la prossima primavera: Maestosi lavora sul bianco, un colore - spiega l'artista romano - di gestazione, il colore dell'era glaciale lo chiamava Kandinsky, padre fondatore dell'arte contemporanea". "Altre possibili coltivazioni, creare un ponte tra ciò che esiste e ciò che ancora non esiste attraverso l'innesto, perché diventi invisibile la linea di cesura", sottolineano Borghese e Pellecchia nel testo, "Il giardino dell'utopia" che accompagna l'esposizione salernitana. Il pittore si interroga sul presente, "su questo infinito deserto di un tempo senza luogo e di una desolazione senza poi", scavando nel passato, quasi archeologo dell'anima, e portandolo alla luce per innestare le possibili, autentiche direttrici del divenire. "Quasi volesse ricordare le nostre origini contadine, la possibilità di trasformare la pianta, di restituire vita al tronco morente - osservano ancora i curatori della mostra - Maestosi, nell'oscillazione ariosa di geometria e astrazione lirica, in quei segni e colori che si sviluppano in continua metamorfosi, sembra consegnare e restituire allo spettatore-attore una speranza per il futuro". I botanici, ricorda l'artista, "ricavano nuovi sapori e nuovi frutti o riportano a galla essenze ormai estinte incrociando specie vegetali attraverso sovrapposizioni, incisioni e ferite. Fare arte oggi non è molto diverso. La pittura come grido di stupore e silenzio. Vita che spunta sotto una coltre di ghiaccio. Maneggiamola con cautela: è molto fragile".

Note biografiche

Danilo Maestosi, 1944, romano. Giornalista (Tempo, Paese Sera, Ansa, Rai, Messaggero con cui continua a lavorare come critico d'arte) e pittore. La prima personale "Come ombre sui muri" nel 1998 a palazzo della Marra, Ravello: le sue ultime mostre "Miraggi di sangue, di sale, di spezie" alle Carceri papaline di Montefiascone nel 2012 ed "Innesti" nella villa comunale di Frosinone nel 2013.

Lavora per cicli. Tre di questi sono stati esposti al museo del Vittoriano di Roma: "Lunario" (2005), portata anche a Napoli e Potenza; "Le mille e una seta" (2008), portata anche a Berlino; "Concerto-Sconcerto" (2010) esposta anche a Viterbo e a Lodi. La mostra "Parabole" del 2007 è stata allestita al Macro di Roma, poi al Cairo e in altre città egiziane, infine con formula diversa al museo Ramatgan di Tel Aviv.

Nel 2011 ha partecipato alle collettive in memoria della Shoa a Tel Aviv e "Sulle orme di Marco Polo" ad Hang Zou in Cina. Per quattro anni, dal 2010, è stato invitato al Festival del Cinema per ragazzi di Giffoni Valle Piana.

E' stato tra i protagonisti, nel 2011, della mostra-riflessione "Noi credevamo. Identità graffiata" ai Dioscuri del Quirinale. E' stato invitato quest'anno, per la seconda volta, al Premio Sulmona.

Hanno scritto, tra gli altri, di lui: Vittorio Sgarbi, Marco Tonelli, Claudio Strinati, Massimo Bignardi, Gabriele Simongini, Rino Mele, Patrizia Fiorillo, Carmine Siniscalco, Danilo Eccher, Ennio Calabria, Alfio Borghese, Erminia Pellecchia, Walter Veltroni.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Campania

LUCA ALINARI. Opere scelte

Negli anni Settanta percorsi a Firenze lì, forse più che altrove, dai fremiti di un rinnovamento che toccava tutte le espressioni culturali, esordiva, da geniale autodidatta della pittura e, non soltanto, Luca Alinari, artista che ha sempre padroneggiato il concetto e la parola con la medesima maestria...

Sebastião Salgado. GENESI

Genesi è l'ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. Uno sguardo appassionato, teso a sottolineare la necessità di salvaguardare il nostro pianeta, di cambiare il nostro stile di vita, di assumere nuovi comportamenti più rispettosi della natura...

Note di Gusto al Pomigliano Jazz in Campania 2017

Con Note di Gusto ritorna puntuale l'appuntamento di Pomigliano Jazz con il buon cibo, che anche in questa XXII edizione metterà insieme le tante, diverse, molteplici energie della Comunità del Territorio del Vesuvio. In collaborazione con le condotte Slow Food Vesuvio e Agro Nolano, ad ogni concerto...

XXXVII Sagra del FiordilatteFIORDIFESTA

Ad Agerola, comune tra cielo e mare, situato sui monti Lattari e accarezzato dalla brezza marina proveniente dal vicinissimo tratto della Costiera Amalfitana, tra Positano e Amalfi, si terrà la XXXVII sagra del FiordilatteFIORDIFESTA. L'evento, organizzato dall'Associazione Sant'Antantonio Abate, si...