Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 giorni fa S. Apollinare

english italiano

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast official Hotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiCampaniaIl mosto che diventa vino

L'edizione 2018 del Festival più atteso in Costiera Amalfitana: Ravello Festival 2018 Italia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Campania

a Tramonti (SA): la viticoltura della Costa d'Amalfi

Il mosto che diventa vino

domenica 25 novembre 2012, presso la Cappella Rupestre di Gete

Scritto da Pietro Amorelli (admin), sabato 24 novembre 2012 13:58:25

Ultimo aggiornamento sabato 9 febbraio 2013 16:41:52

Domenica 25 novembre 2012, nella frazione di Gete, si terrà la VII edizione de "Il mosto che diventa vino", manifestazione che mira alla valorizzazione e promozione dei prodotti autoctoni enogastronomici, in particolar modo il vino tintore, un vino centenario che proprio a Tramonti sta rinascendo...

L'evento è diviso in due parti: il Convegno "a TRAMONTI: la viticoltura della Costa D'Amalfi" , all'interno della Cappella Rupestre, uno dei più antichi monumenti della Divina Costiera. Interverranno numerosi ospiti tra i quali il Prof Giuseppe Gargano del Centro di Storia e cultura amalfitana, Fernando Cappuccio, presidente Enoteca Provinciale, Aurelio Tommasetti, pres. Osservatorio Appennino Meridionale, direttore Dipartimento Economia Unisa e tanti altri.

Al termine del meeting si proseguirà nella visita dei vigneti con viti secolari presenti nella borgata di Gete ed infine alla Mostra-Mercato delle tipicità in Piazza Gete, all'interno della sede dell' Associazione Gete, ove sarà possibile non solo degustare gratuitamente i prodotti tipici della città di Tramonti, ma anche acquistarli sui banchi del mercatino cittadino allestito per l'occasione.

L'appuntamento è quindi a domenica 25 novembre 2012 nella borgata di Gete, con inizio alle ore 10,00, per riscoprire "l'innovazione e tradizione di un patrimonio irripetibile attrattore del nuovo turismo".

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Campania

LUCA ALINARI. Opere scelte

Negli anni Settanta percorsi a Firenze lì, forse più che altrove, dai fremiti di un rinnovamento che toccava tutte le espressioni culturali, esordiva, da geniale autodidatta della pittura e, non soltanto, Luca Alinari, artista che ha sempre padroneggiato il concetto e la parola con la medesima maestria...

Sebastião Salgado. GENESI

Genesi è l'ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. Uno sguardo appassionato, teso a sottolineare la necessità di salvaguardare il nostro pianeta, di cambiare il nostro stile di vita, di assumere nuovi comportamenti più rispettosi della natura...

Note di Gusto al Pomigliano Jazz in Campania 2017

Con Note di Gusto ritorna puntuale l'appuntamento di Pomigliano Jazz con il buon cibo, che anche in questa XXII edizione metterà insieme le tante, diverse, molteplici energie della Comunità del Territorio del Vesuvio. In collaborazione con le condotte Slow Food Vesuvio e Agro Nolano, ad ogni concerto...

XXXVII Sagra del FiordilatteFIORDIFESTA

Ad Agerola, comune tra cielo e mare, situato sui monti Lattari e accarezzato dalla brezza marina proveniente dal vicinissimo tratto della Costiera Amalfitana, tra Positano e Amalfi, si terrà la XXXVII sagra del FiordilatteFIORDIFESTA. L'evento, organizzato dall'Associazione Sant'Antantonio Abate, si...