Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 giorni fa B. Vergine del buon consiglio

english italiano

Date rapide

Oggi: 26 aprile

Ieri: 25 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Sal De Riso augura a tutti i lettori di Italia Lifestyle una Santa e Dolce PasquaHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiCibo di Strada: a Novara torna quello con la tendina

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

Dal 29 al 31 marzo Streetfood torna per la settima edizione nel centro città con i migliori cibi

Cibo di Strada: a Novara torna quello con la tendina

Piazza Puccini torna a ospitare lo Streetfood Village in una delle manifestazioni più seguite in Piemonte. Una collaborazione sempre più produttiva quella con le associazioni locali. Ricciarini (presidente Streetfood): «La prima tappa del tour in una delle città storiche per noi»

Scritto da (admin), martedì 26 marzo 2019 10:10:39

Ultimo aggiornamento martedì 26 marzo 2019 10:10:39

Pronti, attenti, via. Il tour 2019 del cibo di strada con la tendina, quello a marchio Streetfood, sta per partire e lo farà dal 29 al 31 marzo a Novara con lo Streetfood Village in Piazza Puccini, in occasione di Degusto Novara. Promosso in collaborazione con Confcommercio VCO Alto Piemonte e Ascom Novara, in occasione del loro appuntamento annuale, Streetfood torna per la settima edizione per far degustare i cibi di strada che si possono fregiare dell'unico marchio italiano di qualità, la tendina. Lo "Streetfood Village" porterà anche quest'anno (dalle 17 alle 24 di venerdì e dalle 11 alle 24 del sabato e domenica) i migliori prodotti cucinati sul momento e da assaporare "al volo" che rappresentano il meglio della cucina di strada italiana e internazionale. «La prima tappa di un nuovo anno di eventi che già si preannuncia con un calendario ricco e in giro per le principali località italiane e straniere - spiega il presidente dell'Associazione, Massimiliano Ricciarini - a Novara ripartiamo per l'undicesimo anno di attività con un messaggio che porteremo avanti per tutto l'anno, cioè che fare cibo di strada è cultura».

I cibi presenti a Novara sono gli ever green arrosticini abruzzesi, Bombette di Alberobello, il parterre di cibi di strada siciliani: pane ca' meusa, pane e panelle, arancine, cannoli e cassatine, La patata tornado con pasticceria napoletana, un nuovo hamburger di Chianina IGP con Cinta Senese DOP, La paella spagnola con Sangria, la piada romagnola, le olive ascolane, le ricette al BBQ americano utilizzando carne di suino Mora Romagnola e il cono di pesce fritto di San Benedetto del Tronto (Ap). Ma anche la Tigella emiliana, il panino con Caval Pist (tartare di cavallo), Anolini emiliani ma anche gli agnolotti, Felafel e altri curiosi e gustosi cibi di strada siriani, la carne argentina cotta su braci a riverbero e un simpatico truck cocktail servito da una cabina di un vero camion. Il tutto accompagnato da birra artigianale toscana e friulana (Lager, rossa tipo belgian Ale e la mitica I.P.A. - Indian Pale Ale). Ogni sera dj set e musica dal vivo e anche spazio all'intrattenimento bimbi con palloncini, Truccabimbi e bolle di sapone.

Il tour del 2019. Dopo le oltre 30 tappe dello scorso anno, anche il 2019 si presenta con un ricco programma di eventi in giro per tutta l'Italia e non solo, visto che ancora una volta le attività dell'associazione prevedono tappe all'estero. In particolare fanno eco la 10ª edizione del primo grande evento di riferimento nella storia dello Street Food in Italia, ovvero lo Streetfood Village Arezzo 13-14-15 settembre al Parco il Prato di Arezzo. Ma come sempre il tour inizierà da Novara in concomitanza con evento DEGUSTO NOVARA in collaborazione con Confcommercio Alto Piemonte e Ascom Novara 29-30-31 marzo tornando nella location storica, in piazza Puccini in pieno centro storico (7ª edizione). Poi la 4ª edizione di Streetfood 4Wheels Arezzo 5-6-7 aprile al Parco Pertini (zona Giotto) dove Street Food mette le ruote e chiamando a se i migliori Truck italiani. In via di definizione le tappe d'Oltralpe in Costa Azzurra già iniziate lo scorso anno e ancora in aumento con sostegno e patrocinio del Consolato italiano a Nizza e Ambasciata italiana a Montecarlo, i vari comuni della Costa Azzurra in collaborazione con importanti istituzioni.

Il tour e attività collaterali possono essere seguiti tramite pagina Facebook "Streetfood Italia" che conta oggi oltre 80mila click e l'omonima pagina Instagram.


Gli ineguagliabili numeri di Streetfood. Oggi, dopo undici anni di attività, l'Associazione può vantare numeri importanti per il settore. A partire dagli eventi che negli anni hanno toccato oltre 120 città italiane, portando in degustazione centinaia di cibi di strada italiani e non solo, raggiungendo, si stimano, circa 6,5 milioni di appassionati negli oltre 430 eventi messi in piedi. A questi eventi vanno aggiunti, oltre alla somministrazione di cibi "certificati", anche attività culturali collaterali, come le visite guidate ai centri storici delle città che hanno ospitato i cosiddetti "Streetfood Village", ma anche convegni, seminari e master di approfondimento. Oltre a questo sono decine le tesi di laurea alla quali l'associazione ha contribuito, centinaia i professionisti aiutati a entrare in questo settore partendo da zero.

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

La tradizione del Carnevale in Irpinia unita per celebrare un grande patrimonio culturale con un mese di iniziative ed eventi

Il Carnevale Princeps Irpino pronto ad inondare di feste, divertimento e tradizione la provincia di Avellino (e non solo). Si preparano i lunghi festeggiamenti dedicati ad una delle feste più amate dell'anno in Irpinia, il Carnevale, che si riunisce nelle sue varie espressioni del territorio sotto un'unica...

Carnevale: a Foiano della Chiana (Ar) torna il più antico d’Italia

Si spengono all'alba le luci dei quattro cantieri allegorici del Carnevale di Foiano della Chiana, il più antico d'Italia che nel borgo in provincia di Arezzo è giunto con il 2019 alla sua 480 esima edizione. Cinque domeniche di festa, dal 10 febbraio al 10 marzo, durante le quali le vie del paese saranno...

Per i 10 anni dal terremoto dell’Aquila, torna in scena lo spettacolo “Uomini Terra Terra” di Giorgio Cardinali dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete

Il prossimo 6 aprile 2019 saranno passati 10 anni dal terremoto che ha distrutto l'Aquila, uccidendo 309 persone. Un "disastro naturale"! L'hanno scritto e detto giornalisti, scienziati e politici. Per l'occasione torna dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete lo spettacolo "Uomini Terra Terra"...

“PALAZZO DI BABBO NATALE”: NEL CENTRO STORICO DI PRATA PRINCIPATO ULTRA (AVELLINO) LA MAGIA DI FIABE ED ELFI

PRATA PRINCIPATO ULTRA (AVELLINO) - Due week end all'insegna della magia, delle luci e dei profumi del Natale. A Prata Principato Ultra, dal 14 al 16 dicembre e dal 21 al 23 dicembre (dalle 17 alle 22), arriva il "Palazzo di Babbo Natale", un evento unico, giunto alla seconda edizione, che si concentrerà...

GRAN BALLO DI SISSI: L’OMAGGIO DELLA CITTÀ ETERNA ALL’ITALIA ROMANTICA

«Anche quest'anno la "magia" si ripete: sabato 10 novembre, la Compagnia Nazionale di Danza Storica celebrerà a Roma il tradizionale Gran Ballo di Sissi, in omaggio non solo al mito della principessa austriaca ma anche al fervore culturale dell'Italia dell'epoca che ancora oggi fa eco nella società odierna»....