Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 giorni fa S. Teodoro martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiDisfida del Soffritto di Maiale 2012

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

I sapori, la Festa e i Riti.

Disfida del Soffritto di Maiale 2012

Savignano Irpino- 9 aprile 2012

Scritto da Slow Food Valle Ufita (admin), lunedì 26 marzo 2012 15:01:54

Ultimo aggiornamento domenica 15 aprile 2012 08:32:10

Giuria di prestigio per la Disfida del Soffritto a Savigano Irpino.
Anche per questa edizione sarà una Giuria Tecnica altamente specializzata quella chiamata a decretare il miglior soffritto di maiale da scegliere tra i sedici delle altrettante comunità in gara per la sesta edizione della "Disfida del soffritto" in programma a Savignano Irpino il 9 aprile, giorno di Pasquetta.

Si tratta di tecnici e giornalisti specializzati, già presenti alle precedenti edizioni a conferma dell'apprezzamento e della valenza che attribuiscono ad un evento come questo di respiro extra provinciale poiché è anche un momento di incontro e confronto tra due regioni: Campania e Puglia e quindi tra i comuni dell'Irpinia e del foggiano-monti Dauni.

La Giuria Tecnica è composta, infatti, da Luciano Pignataro, noto giornalista enogastronomico, redattore de Il Mattino; Erasmo Timoteo, Responsabile delle Comunità del Cibo di Terra Madre Slow Food Campania; dalla giornalista enogastronomica Lidia Merola, Direttore di Tipeatalia; e poi dal contadino Luigi Tecce: chi meglio di un agricoltore può giudicare la qualità delle carni e le tecniche di preparazione di una pietanza di tradizione rurale quale il soffritto di maiale? Ed ancora, la blogger gastronomica naturalizzata in Italia Karen Phillips; il filosofo e poeta di enogastronomia Guido Pensato.

Particolarmente interessante il pensiero sulla riscoperta del soffritto da parte di quest'ultimo: "L'orizzonte gastronomico che oggi disegnano le fonti documentarie (i ricettari e i menu) e quelle materiali (le pratiche e le proposte della ristorazione) - afferma Guido Pensato- sembrano confermare una sostanziale perdurante marginalizzazione, se non una scomparsa, del soffritto di maiale dalle attuali abitudini alimentari e culinarie. Il che si spiega con il fatto che, al di là della constatazione ovvia che si tratta di una parola, di una preparazione di uso comune a tutte le latitudini, che assumono inflessioni e declinazioni le più disparate, varianti che le legano a un luogo, a una comunità specifica; esse, come è altrettanto ovvio, rinviano e denunciano lo stretto legame con le coordinate rituali, un tempo ed un luogo precisi, che lo producono e lo definiscono: quelli dell'ammazzamento del maiale. Il tutto affidato alle pratiche materiali e alla trasmissione orale delle conoscenze e delle tecniche che sostanziano nel corso dei secoli pratiche materiali e alimentari. E' perciò comprensibile che la riproposizione del piatto in sé può percorrere strade diverse e opposte, legittime entrambe e sganciate dai contesti: quella della ristorazione e quella che si configura in questa disfida. Percorrere la seconda ipotesi consente di risarcire la cancellazione della ritualità tradizionale con una nuova sacralizzazione, forte sul piano della socializzazione e della connotazione culturale".

Da sottolineare che accanto alla giuria tecnica vi sarà quella popolare, composta dalle centinaia di persone che le Condotte Slow Food Irpinia Colline dell'Ufita-Taurasi e Foggia-Monti Dauni, organizzatrici dell'evento, si augurano possano affollare il caratteristico centro storico di Savignano già a partire dalle 10,00 del mattino quando le Comunità partecipanti alla Disfida inizieranno ad offrire la magnifica "Colazione Contadina". Alle 13,00 poi si entrerà nel vivo della disfida con l'insediamento della Giuria Tecnica e gli assaggi dei 16 soffritti e nel pomeriggio le visite guidate e le escursioni nei luoghi più interessanti del territorio.

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

"Cantine in Piazza": Venerdì la grande festa del Vino Nobile di Montepulciano

Tutto pronto a Montepulciano (Si) per venerdì 17 agosto per il grande appuntamento dell'estate poliziana, "Cantine in Piazza". A partire dalle 20, decine di aziende di Vino Nobile di Montepulciano troveranno spazio nell'affascinante e suggestivo banco d'assaggio in Piazza Grande per presentare agli appassionati...

Streetfood: Quello con la Tendina scelto da Terrasound

Dai Food Truck ai chioschi attrezzati, lo Streetfood Village sbarca a Pescara, in Abruzzo, dove dall'11 al 14 luglio sarà protagonista nell'area food del Terrasound Festival, il grande appuntamento dell'estate promosso dalla città abruzzese. Sono attesi oltre 40 mila spettatori a questo evento che vedrà...

Con-vivere "il lavoro", torna il festival di Carrara dal 6 al 9 settembre 2018

Se c'è un tema che misura i modi di convivenza tra gli uomini, il livello di civiltà dei continenti, la cultura e i bisogni dei popoli; che sta al centro della vita dei singoli e, contemporaneamente, della collettività, quello è il "lavoro". Sarà questo il tema della tredicesima edizione di con-vivere,...

Cibo di Strada: a Beausoleil il gemellaggio Italia-Francia

Parte nel segno del tricolore e della festa nazionale lo Street Food Village di Beausoleil, cittadina francese alle porte del Principato di Monaco dove fino a domenica 3 giugno è in corso l'evento promosso dall'associazione italiana Streetfood che valorizza il cibo di strada. Il taglio del nastro è stato...

Cantine Aperte: tra arte e paesaggio in Toscana il vino svela tutto il bello

"Gustiamo il bello della Toscana". E' il motivo e anche il tema che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha scelto per la prossima edizione di Cantine Aperte, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio. Sarà dunque "il bello" il filo conduttore che unirà le circa cento aziende che apriranno le porte...