Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 giorni fa S. Margherita Alac.

english italiano

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiFiera del Crocifisso Ritrovato

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

dal 25 al 27 aprile a Salerno

Fiera del Crocifisso Ritrovato

la manifestazione farà rivivere le atmosfere, le botteghe, gli spettacoli, le giostre e la vita quotidiana del Medioevo, proponendo un vero e proprio tuffo nel passato con i mercati medievali.

Scritto da (admin), mercoledì 24 aprile 2013 13:54:10

Ultimo aggiornamento venerdì 17 maggio 2013 14:49:24

"Vivere il Medioevo", questo lo slogan dell'undicesima edizione della Fiera del Crocifisso Ritrovato, che si svolgerà nel centro storico di Salerno nei giorni: giovedì 25, venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 aprile 2013.
Segnalata su tutto il territorio nazionale nella rosa dei maggiori eventi che propongono rievocazioni e feste di valorizzazione storico-culturale, la manifestazione farà rivivere le atmosfere, le botteghe, gli spettacoli, le giostre e la vita quotidiana del Medioevo, proponendo un vero e proprio tuffo nel passato con i mercati medievali. La Fiera del Crocifisso Ritrovato è organizzata dalla Bottega S. Lazzaro con il Comune di Salerno, Unioncamere, la Camera di Commercio di Salerno, la Regione Campania, il Mibac, la Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, la Cidec, Claai, Cna, Confartigianato, Coldiretti, Salerno Energia, Centrale del Latte, Unimpresa.

I LAVORI DI MILLE ANNI FA E IL MERCATO DEL TEMPO
Alla Fiera del Crocifisso Ritrovato partecipa anche la Compagnia del Sipario Medievale di Verona, specializzata nell'allestimento di botteghe animate delle antiche arti e mestieri: Maniscalco, vasaio con tornio, i cordàri, pergamena animale, la zecca con fusione del metallo e battitura delle monete, rettilaio, fabbro, cereria, tornio per legno, filatura della lana, telai, tombolo, filè, scultore della pietra, scultore del legno, affreschi, amanuense, cartaio, lettura dei tarocchi, orafo, scalpellino, cardatura, la pietra focaia, la maglia di ferro, pittore, decoratore, erbari, terrecotte, ceramiche, perle, sapone ed altri ancora; fanno conoscere come nascono le cose creando attenzione curiosità cultura, memoria. C'è poi l'allestimento della filanda, con la produzione del filato di seta dalla trattura dei bozzoli; oltre a materiale tematico sul baco da seta e quando possibile, i bachi vivi su foglie di gelso. Completano il tutto l'arte della falconiera, gli sbandieratori, i trampolieri, gli sputafuoco, e artisti di strada, mentre i musici, con strumenti d'epoca propongono antichi brani.

BERSAGLIO NEL TEMPO CON GLI ARCIERI DI AVALON
La "Compagnia"Arcieri di Avalon" di Salerno, diretta da Giovanni Maio e formata da due Gruppi Storici distinti i "Cavalieri del Giglio" e "Arcieri Doria", avrà il suo quartier generale nella zona del Duomo dove allestirà:
Spettacolo con Arcieri ed Armigeri in costume d'epoca
Laboratorio delle Armi medievali (Elmi, Corazze, Scudi, Spade, Alabarde) e attrezzature militaresche di vario tipo.
Esibizioni di scherma medievale.
Giostre per Arcieri e prove di Tiro con l'arco aperte al pubblico.
Ricostruzione di un accampamento medievale con Armigeri in costume d'epoca.
Nel corso della manifestazione, sotto la supervisione di qualificati Istruttori UISP, saranno allestite zone di tiro con l'arco - poste in sicurezza - dove chiunque, da 6 anni in su, potrà cimentarsi nel Tiro con l'arco e avvicinarsi a questa splendida disciplina.

LA VITA QUOTIDIANA DEL MEDIOEVO CON MONNA CINZIA DA FABRIANO
La Fiera del Crocifisso Ritrovato, ha il pregio di far convergere in città i migliori gruppi di rievocazioni storiche esistenti in Italia. Dopo il successo della scorsa edizione, ritorna anche quest'anno il ricco mondo medievale proposto di Monna Cinzia da Fabriano. In particolare torneranno i mestieri di un tempo, con tanto di artigiani al lavoro per dimostrare cosa poteva creare l'arte della mani: Vasai, mastri cartai, sarti, pergamene, rilegatura, miniato, tessitura, ricamo, tintori, intaglio e tanto ancora.

LA STORIA SI FA TEATRO NEI LUOGHI CHE RACCONTANO IL TEMPO
"Nel labirinto del tempo" basato sul connubio tra momenti e monumenti storici. Si tratta di tre rappresentazioni teatrali: L'Arechi II, Sighelgaita e la Scuola Medica Salernitana, La moglie dell'oste. Le tre rappresentazioni sono tratte dall'opera del commediografo Franco Pastore, sono dirette dall'attore salernitano Matteo Salsano e messe in scena dalla compagnia "La bottega di San Lazzaro". Particolarmente suggestive saranno le location in cui le opere saranno rappresentate: Chiesa di San Pietro a Corte, Tempio di Pomona e Duomo di San Matteo.

PER LA PRIMA VOLTA PROTAGONISTI ANCHE I BAMBINI DELLA SCUOLA CON LE RIEVOCAZIONI STORICHE DELLA BARRA
Per la prima volta, grazie all'associazione culturale specializzate nelle danze storiche "Il Contrapasso", diretta da Lella Lembo, insieme con un progetto della Scuola primaria Barra di Salerno, saranno protagonisti delle rievocazioni storiche anche i piccoli alunni. L'obiettivo è quello di avvicinare, attraverso la danza e il teatro, i bambini alla storia medievale della loro città, far scoprire loro alcuni personaggi come Roberto Il Guiscardo, Trotula de Ruggiero ed altri che hanno fatto la storia di Salerno. Già nel corso della conferenza stampa della Fiera del Crocifisso, 50 bambini hanno presenziato in costume medievale. Il 25 aprile ore 17.30, al tempio di Pomona, i piccoli attori-danzatori faranno rivivere: Trotula de Ruggiero, Sichelgaita, Roberto il Giuscardo, il Principe Arechi e Masuccio Salernitano. Il 26 april, alle ore 18, ci sarà il corteo storico composto dai figuranti dell'Associazione Il Contrapasso e dai bambini della scuola elementare Barra a seguire spettacolo di musica e danze antiche con la partecipazione speciale del giullar cortese Gianluca Foresi.

I CANTI DEL MEDIOEVO CON L'ENSEMBLE ROSA AULENTISSIMA
Il concerto di voci salernitano "Rosa aulentissina" accompagnerò i visitatori del Crocifisso Ritrovato alla scoperta della musica medievale e rinascimentale. Il gruppo, sotto la direzione artistica di Marilina De Caro e Matteo Luoni, ha già partecipato a manifestazioni storiche importanti come "Alla tavola della principessa Costanza", di Teggiano e la festa medievale al Castello di Brienza. Il repertorio spazia da brani popolari in volgare duecentesco a canti latini squisitamente devozionali, tratti dal Libre Vernell de Monserrat del XIV secolo, dai madrigali amorosi dello spagnolo Juan Del Enzina (VX sec.), ai classici autori italiani del ‘400 e del ‘500, G. G. Gastaldi, Paolo Bellasio, L. Marenzio, F. Azzaiolo. Le voci sono quelle di Silvia Ricciardi, Laura Sica, Maria Concetta De Franco (soprani), Marilina De Caro, Ester Gallo, Rossana Ianniello (alti), Matteo Autuori, Carlo Smeraldo (bassi), Davide Landi (tenore, flauto, chitarra), Carmine Secondulfo. Dirige l'ensemble il Maestro Rocco Celentano.

I LUOGHI DELLA FIERA NEL CENTRO STORICO DI SALERNO
- Via Masuccio Salernitano: artigiani, taverne e gastronomia
- Piazza S. Agostino: mercato dell'artigianato e dei prodotti tipici
- Largo S. Petrillo: mercato medievale, con gli antichi mestieri e le arti. A cura di Monna Cinzia da Fabriano.
- Larghetto Cassavecchia: mostra permanente dell'editoria meridionale
- Piazza Tempio di Pomona: Mercato Medievale, piazza delle Erbe
A cura di: Coldiretti, Giardino della Minerva, Ass. Erchemperto.
- Piazza Alfano I: Medioevo didattico, botteghe artigiane e dimostrazioni a cura degli Arcieri di Avalon
- Largo Campo: "pane e castagne" del Medioevo, gastronomia, degustazioni
- Piazza Abate Conforti: Mercato Medievale di Arti e Mestieri con la Compagnia del Sipario Medievale di Verona.
Largo Barbuti: Taverne Medievali con degustazioni e menu del tempo, mercato di prodotti tipici.

Alla Fiera del Crocifisso sarà dedicato l'appuntamento del mattino del TG3 "Buongiorno Campania" di venerdì 26 aprile.

La trasmissione televisiva è prevista per le ore 7.30. Il conduttore Enrico Deuringher illustrerà gli aspetti salienti della manifestazione in compagnia degli organizzatori e dell'Assessore al Turismo del Comune di Salerno Vincenzo Maraio.

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

"Cantine in Piazza": Venerdì la grande festa del Vino Nobile di Montepulciano

Tutto pronto a Montepulciano (Si) per venerdì 17 agosto per il grande appuntamento dell'estate poliziana, "Cantine in Piazza". A partire dalle 20, decine di aziende di Vino Nobile di Montepulciano troveranno spazio nell'affascinante e suggestivo banco d'assaggio in Piazza Grande per presentare agli appassionati...

Streetfood: Quello con la Tendina scelto da Terrasound

Dai Food Truck ai chioschi attrezzati, lo Streetfood Village sbarca a Pescara, in Abruzzo, dove dall'11 al 14 luglio sarà protagonista nell'area food del Terrasound Festival, il grande appuntamento dell'estate promosso dalla città abruzzese. Sono attesi oltre 40 mila spettatori a questo evento che vedrà...

Con-vivere "il lavoro", torna il festival di Carrara dal 6 al 9 settembre 2018

Se c'è un tema che misura i modi di convivenza tra gli uomini, il livello di civiltà dei continenti, la cultura e i bisogni dei popoli; che sta al centro della vita dei singoli e, contemporaneamente, della collettività, quello è il "lavoro". Sarà questo il tema della tredicesima edizione di con-vivere,...

Cibo di Strada: a Beausoleil il gemellaggio Italia-Francia

Parte nel segno del tricolore e della festa nazionale lo Street Food Village di Beausoleil, cittadina francese alle porte del Principato di Monaco dove fino a domenica 3 giugno è in corso l'evento promosso dall'associazione italiana Streetfood che valorizza il cibo di strada. Il taglio del nastro è stato...

Cantine Aperte: tra arte e paesaggio in Toscana il vino svela tutto il bello

"Gustiamo il bello della Toscana". E' il motivo e anche il tema che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha scelto per la prossima edizione di Cantine Aperte, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio. Sarà dunque "il bello" il filo conduttore che unirà le circa cento aziende che apriranno le porte...