Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 giorni fa S. Claudio martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 20 febbraio

Ieri: 19 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiFlamenco Tango Neapolis

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

il 18 settembre al Maschio Angioino di Napoli

Flamenco Tango Neapolis

protagonista con lo spettacolo "Viento"

Scritto da (admin), lunedì 19 agosto 2013 14:13:39

Ultimo aggiornamento lunedì 2 settembre 2013 16:03:22

Flamenco Tango Neapolis torna a Napoli dopo il successo dello scorso Maggio al Teatro Sannazaro. Il progetto artistico diretto da Salvo Russo sarà di nuovo protagonista con lo spettacolo "Viento" nella meravigliosa cornice del Maschio Angioino il prossimo 18 Settembre per la Rassegna "Estate a Napoli 2013".

Flamenco Tango Neapolis è un entusiasmante progetto artistico, nato nel 2009 e diretto da Salvo Russo (musicista e compositore napoletano), che unisce il flamenco, il tango argentino e la tradizione musicale napoletana in un'originale contaminazione di stili.
L'ensemble musicale è costituito da un quartetto di musicisti polistrumentisti partenopei: pianoforte, violoncello, chitarre, violino, oud arabo, percussioni e due voci ritraggono così i colori di Napoli, mescolati con quelli dell'Andalusia e del Sud America in un quadro arricchito dalla magia del baile.
"Viento" è il titolo del nuovo spettacolo di Flamenco Tango Neapolis, un viaggio in musica che parte da Napoli alla scoperta di un "altro" Sud, delle sue tradizioni, della sua energia e delle sue emozioni.
Le musiche (composizioni originali e arrangiamenti di Salvo Russo) rappresentano l'essenza di una contaminazione che sfoglia pagine antiche e le veste di nuovo, dando vita a sonorità originali ma sempre nel rispetto della tradizione.
E' così che "Scalinatella" diventa la musa che ispira la pasiòn flamenca, che "Cerasella" ricrea l'atmosfera delle milonghe argentine e che "'O Guarracino" irrompe con tutta l'energia di una "Buleria napulitana" in una vera e propria "juerga flamenca".
Napoli è anima, spirito che pulsa, trasformazione, ardore, forza espressiva ...
Il flamenco è un'esplosione di ritmo, emozioni ed energia prorompente, "un potere misterioso che tutto il mondo sente e che nessuna filosofia spiega (F. G. Lorca)" ...
Il tango è la danza della Terra d`Argento, l`attimo in cui si accende un`emozione fatta di ombre, misteri, promesse, linguaggio multiforme che rapisce ed emoziona...
"Viento" è un quadro dai colori vivaci, romantici e suggestivi che si rivela allo spettatore attraverso l'arte della musica e della danza, catturandone la mente ed il cuore in uno spettacolo tutto da vivere.

Musicisti:

- Salvo Russo - Pianoforte, voce e percussioni

- Marco Pescosolido - Violoncello

- Gianni Migliaccio - Chitarra flamenco, voce e percussioni

- Agostino Oliviero - Violino, oud arabo, chitarra classica

Ballerini:

- Alessia Demofonti - Flamenco e palmas

- Emilio Cornejo - Flamenco, percussioni e palmas

- Cinzia Lombardi e Luciano Donda - Tango argentino

Attore:

- Giuseppe Russo

Biglietto unico: € 10,00

INFOLINE: 348.75.03.438 - 366.68.08.116
E-MAIL: flamencotangoneapolis@gmail.com

www.flamencotangoneapolis.com

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

La tradizione del Carnevale in Irpinia unita per celebrare un grande patrimonio culturale con un mese di iniziative ed eventi

Il Carnevale Princeps Irpino pronto ad inondare di feste, divertimento e tradizione la provincia di Avellino (e non solo). Si preparano i lunghi festeggiamenti dedicati ad una delle feste più amate dell'anno in Irpinia, il Carnevale, che si riunisce nelle sue varie espressioni del territorio sotto un'unica...

Carnevale: a Foiano della Chiana (Ar) torna il più antico d’Italia

Si spengono all'alba le luci dei quattro cantieri allegorici del Carnevale di Foiano della Chiana, il più antico d'Italia che nel borgo in provincia di Arezzo è giunto con il 2019 alla sua 480 esima edizione. Cinque domeniche di festa, dal 10 febbraio al 10 marzo, durante le quali le vie del paese saranno...

Per i 10 anni dal terremoto dell’Aquila, torna in scena lo spettacolo “Uomini Terra Terra” di Giorgio Cardinali dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete

Il prossimo 6 aprile 2019 saranno passati 10 anni dal terremoto che ha distrutto l'Aquila, uccidendo 309 persone. Un "disastro naturale"! L'hanno scritto e detto giornalisti, scienziati e politici. Per l'occasione torna dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete lo spettacolo "Uomini Terra Terra"...

“PALAZZO DI BABBO NATALE”: NEL CENTRO STORICO DI PRATA PRINCIPATO ULTRA (AVELLINO) LA MAGIA DI FIABE ED ELFI

PRATA PRINCIPATO ULTRA (AVELLINO) - Due week end all'insegna della magia, delle luci e dei profumi del Natale. A Prata Principato Ultra, dal 14 al 16 dicembre e dal 21 al 23 dicembre (dalle 17 alle 22), arriva il "Palazzo di Babbo Natale", un evento unico, giunto alla seconda edizione, che si concentrerà...

GRAN BALLO DI SISSI: L’OMAGGIO DELLA CITTÀ ETERNA ALL’ITALIA ROMANTICA

«Anche quest'anno la "magia" si ripete: sabato 10 novembre, la Compagnia Nazionale di Danza Storica celebrerà a Roma il tradizionale Gran Ballo di Sissi, in omaggio non solo al mito della principessa austriaca ma anche al fervore culturale dell'Italia dell'epoca che ancora oggi fa eco nella società odierna»....