Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 giorni fa S. Teresa d'Avila

english italiano

Date rapide

Oggi: 15 ottobre

Ieri: 14 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiGuerre per i diritti/Guerre ai diritti? Globalizzazione e crisi della democrazia

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

Conferenza internazionale di studi a Minori (SA)

Guerre per i diritti/Guerre ai diritti? Globalizzazione e crisi della democrazia

25-26-27 marzo 2013 in Costa d'Amalfi

Scritto da Tommaso Manzi (admin), martedì 19 marzo 2013 19:53:03

Ultimo aggiornamento venerdì 17 maggio 2013 14:48:54

Si svolgerà a Minori dal 25 al 27 marzo prossimi la prima conferenza internazionale di cartografie sociali "Guerre per i diritti/Guerre ai diritti? Globalizzazione e crisi della democrazia" organizzata dall'Università degli Studi "Suor Orsola Benincasa", Urit (Unità di Ricerca sulle Topografie sociali) e dall'associazione culturale "Le parole e le cose".

Innanzitutto, l'organizzazione ringrazia il Comune di Minori che ha patrocinato l'iniziativa mettendo a disposizione le proprie risorse finanziarie e gli spazi necessari alla realizzazione del convegno. In particolar modo, siamo grati al sindaco di Minori Andrea Reale e all'Assessore alla comunicazione e ai rapporti con il personale Tommaso Manzi, grazie alla loro sensibilità politica l'organizzazione dell'evento è stata possibile.

I tre giorni dedicati agli studi sui nuovi scenari aperti dalla crisi globale che stiamo vivendo si articoleranno in due parti: al mattino, nel corso delle sedute plenarie, studiosi di fama internazionale, italiani e stranieri, proporranno i loro interventi. Nel pomeriggio si svolgeranno i workshops dedicati ai ricercatori che discuteranno delle ricerche.

Per ciascuno dei tre giorni è previsto un focus di discussione. Si comincia lunedì 25 marzo coordinata dal prof. Antonello Petrillo dell'Università degli Studi "Suor Orsola Benincasa" e dedicata alle "Nuove guerre globali". Il martedì la discussione verterà su "Le trasformazioni dei rapporti di lavoro, migrazioni e crisi globale" e sarà coordinata dal prof. Didier Bigo del King's College di Londra. Il 27, invece, la prof.ssa Mariella Pandolfi dell'Università di Montreal sarà coordinatrice della sessione plenaria dedicata alla "Resistenze popolari".

Per ognuna delle tre giornate è prevista, alla fine dei Workshops, la proiezione pubblica di film o documentari. Si inizia lunedì alla 18.00 quando, con la collaborazione del "Festival del cinema dei diritti umani di Napoli", sarà presentato il film italo-colombiano "El gigante" di Bruno Federico, Andrea Ciacci e Consuelo Navarro. Il giorno dopo, sempre alle 18.00, sarà la volta di "Normal", un documentario dell'antropologo e filmmaker Nick Mai sul sex trafficking. Infine mercoledì 27 alle ore 18.00 si terrà un dibattito pubblico sul tema dei rifiuti con Franco Ortolani, geologo dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e rappresentanti dei comitati antidiscarica campani. Nell'occasione sarà proiettato il documentario di Nicola Angrisano "Una montagna di balle".

I lavori della conferenza saranno aperti domenica 24 marzo alle ore 17.30 con la presentazione del documentario di Luca Manunza "Next stop ras Adjadir". Nell'aula consiliare del Comune di Minori sarà presentato alle 18.00 l'ultimo libro del prof. Alessandro Dal Lago "Carnefici e spettatori. La nostra indifferenza verso la crudeltà" (Raffaello Cortina, Milano 2012). Prenderanno parte alla discussione sui temi del libro il prof. Lucio D'Alessandro, rettore dell'Università degli "Studi Suor Orsola Benincasa" e il giornalista e scrittore Francesco Durante.

Per informazioni

Sindaco di Minori Andrea Reale 3355734075 - 3489991411

Assessore alla Comunicazione Tommaso Manzi 3936997282

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

"Cantine in Piazza": Venerdì la grande festa del Vino Nobile di Montepulciano

Tutto pronto a Montepulciano (Si) per venerdì 17 agosto per il grande appuntamento dell'estate poliziana, "Cantine in Piazza". A partire dalle 20, decine di aziende di Vino Nobile di Montepulciano troveranno spazio nell'affascinante e suggestivo banco d'assaggio in Piazza Grande per presentare agli appassionati...

Streetfood: Quello con la Tendina scelto da Terrasound

Dai Food Truck ai chioschi attrezzati, lo Streetfood Village sbarca a Pescara, in Abruzzo, dove dall'11 al 14 luglio sarà protagonista nell'area food del Terrasound Festival, il grande appuntamento dell'estate promosso dalla città abruzzese. Sono attesi oltre 40 mila spettatori a questo evento che vedrà...

Con-vivere "il lavoro", torna il festival di Carrara dal 6 al 9 settembre 2018

Se c'è un tema che misura i modi di convivenza tra gli uomini, il livello di civiltà dei continenti, la cultura e i bisogni dei popoli; che sta al centro della vita dei singoli e, contemporaneamente, della collettività, quello è il "lavoro". Sarà questo il tema della tredicesima edizione di con-vivere,...

Cibo di Strada: a Beausoleil il gemellaggio Italia-Francia

Parte nel segno del tricolore e della festa nazionale lo Street Food Village di Beausoleil, cittadina francese alle porte del Principato di Monaco dove fino a domenica 3 giugno è in corso l'evento promosso dall'associazione italiana Streetfood che valorizza il cibo di strada. Il taglio del nastro è stato...

Cantine Aperte: tra arte e paesaggio in Toscana il vino svela tutto il bello

"Gustiamo il bello della Toscana". E' il motivo e anche il tema che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha scelto per la prossima edizione di Cantine Aperte, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio. Sarà dunque "il bello" il filo conduttore che unirà le circa cento aziende che apriranno le porte...