Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 giorni fa S. Emilia vergine

english italiano

Date rapide

Oggi: 17 febbraio

Ieri: 16 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiLa pace è colore

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

Dal 25 al 27 aprile, in Via Origlia a Nocera Inferiore (SA)

La pace è colore

esposizioni di pittura e fotografia, installazioni visive e musica di strada

Scritto da Marta Vitolo (admin), mercoledì 23 aprile 2014 11:07:44

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 aprile 2014 11:08:35

In occasione del Nocera Infestival, rassegna di eventi e manifestazioni che si svolgerà a Nocera dal 25 al 27 aprile, Via Origlia ospiterà una mostra a cielo aperto dedicata alla "pace e al colore", attraverso esposizioni di pittura e fotografia, installazioni visive e musica di strada. L'idea è creare un circuito vivo e vivente che si autoalimenta attraverso il contributo degli artisti chiamati a partecipare e di tutti coloro che vorranno lasciare il proprio messaggio di pace e colore in nome di un futuro che sia per tutti migliore. Tre giorni di arte e pittura in movimento durante i quali gli artisti si esibiranno in performance dal vivo offrendo ognuno il proprio contributo creativo. La rassegna, alla sua prima edizione, si propone di diventare un punto di riferimento per gli appassionati d'arte del territorio nocerino (e non solo), oltre a voler fare da vetrina e dare visibilità alle tante risorse emergenti di cui vanta la città di Nocera, tra cui gli allievi del Liceo artistico Alberto Galizia. Guidati dai Professori Francesco Capaldo e Antonio D'Amore i ragazzi prenderanno parte all'evento realizzando dal vivo opere pittoriche ispirate al tema proposto oltre ad esporre gigantografie di lavori realizzati, accuratamente selezionati dai dirigenti artistici della scuola. Tra gli artisti consolidati che hanno già confermato la propria partecipazione: Antonio Pace, Marco Sparandeo, Agnese Contaldo, Umberto Canfora, Maurizio Barcellona, Giuseppe Angrisani, Miriam Pepe, Alfonso Nappo, Michele Tortora, Maria Teresa Attanasio, tutti nomi noti nell'ambiente artistico provinciale, con la collaborazione inoltre del gallerista Massimo Tramontano. Ma la mostra si apre anche ad artisti emergenti ai quali verrà riservato uno spazio espositivo e alla scena internazionale grazie alla presenza della pittrice argentina Cecilia Quintana e dell'architetto Juan Boero. E dell'Argentina parlerà anche Letizia Vicidomini presentando il suo libro " Il segreto di Lazzaro" con accompagnamento musicale di Angelo Colanieri. E poi ancora reading nel chiostro con " L'arte dell'essenza e l'essenza dell'arte", con le attrici salernitane Stefania Autuori e Simona Forte, accompagnate musicalmente da Noam Radetich. La partecipazione è totalmente gratuita e gli interessati possono concordare la propria proposta contattando Roberta Di Sessa, ideatrice e curatrice del progetto. "La Via dell'Arte" oltre a riscattare l'immagine del territorio colorandolo di un messaggio di pace, vitale, giovane, proattivo, guarda anche ad una nuova veste della storica strada nocerina, Via Origlia appunto, ridisegnandola in un corridoio artistico cittadino, centro per lo sviluppo di attività culturali. "L'arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non lo è" (Paul Klee).

Per info e adesioni contattare Roberta Di Sessa 3382552791 - robertadisessa@hotmail.it

fb.com/viaoriglianocerainfestival

L'evento è promosso dal Comune di Nocera Inferiore Musica e cocktail a cura di Bossa Bar Club Degustazione enogastronomica a cura del Ristorante-Pizzeria Vittorioso

"La manifestazione è stata fortemente voluta dall' amministrazione comunale e nasce con un duplice obiettivo. Il primo, artistico, vuole utilizzare il corridoio urbano di Via Origlia che ben si presta a questo tipo di esposizioni; il secondo, forse più importante, è un obiettivo culturale, in contrapposizione alla Nocera violenta, che punta al coinvolgimento e alla valorizzazione dei tanti giovani del nostro territorio, che hanno qui la possibilità di far emergere la loro energia, la creatività ed il loro spirito di iniziativa". (Roberta Di Sessa, ideatrice e curatrice dell'evento)

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

La tradizione del Carnevale in Irpinia unita per celebrare un grande patrimonio culturale con un mese di iniziative ed eventi

Il Carnevale Princeps Irpino pronto ad inondare di feste, divertimento e tradizione la provincia di Avellino (e non solo). Si preparano i lunghi festeggiamenti dedicati ad una delle feste più amate dell'anno in Irpinia, il Carnevale, che si riunisce nelle sue varie espressioni del territorio sotto un'unica...

Carnevale: a Foiano della Chiana (Ar) torna il più antico d’Italia

Si spengono all'alba le luci dei quattro cantieri allegorici del Carnevale di Foiano della Chiana, il più antico d'Italia che nel borgo in provincia di Arezzo è giunto con il 2019 alla sua 480 esima edizione. Cinque domeniche di festa, dal 10 febbraio al 10 marzo, durante le quali le vie del paese saranno...

Per i 10 anni dal terremoto dell’Aquila, torna in scena lo spettacolo “Uomini Terra Terra” di Giorgio Cardinali dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete

Il prossimo 6 aprile 2019 saranno passati 10 anni dal terremoto che ha distrutto l'Aquila, uccidendo 309 persone. Un "disastro naturale"! L'hanno scritto e detto giornalisti, scienziati e politici. Per l'occasione torna dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete lo spettacolo "Uomini Terra Terra"...

“PALAZZO DI BABBO NATALE”: NEL CENTRO STORICO DI PRATA PRINCIPATO ULTRA (AVELLINO) LA MAGIA DI FIABE ED ELFI

PRATA PRINCIPATO ULTRA (AVELLINO) - Due week end all'insegna della magia, delle luci e dei profumi del Natale. A Prata Principato Ultra, dal 14 al 16 dicembre e dal 21 al 23 dicembre (dalle 17 alle 22), arriva il "Palazzo di Babbo Natale", un evento unico, giunto alla seconda edizione, che si concentrerà...

GRAN BALLO DI SISSI: L’OMAGGIO DELLA CITTÀ ETERNA ALL’ITALIA ROMANTICA

«Anche quest'anno la "magia" si ripete: sabato 10 novembre, la Compagnia Nazionale di Danza Storica celebrerà a Roma il tradizionale Gran Ballo di Sissi, in omaggio non solo al mito della principessa austriaca ma anche al fervore culturale dell'Italia dell'epoca che ancora oggi fa eco nella società odierna»....