Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa S. Calogero eremita

english italiano

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiLa tradizione del Carnevale in Irpinia unita per celebrare un grande patrimonio culturale con un mese di iniziative ed eventi

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

CARNEVALE PRINCEPS IRPINO, Provincia di Avellino

La tradizione del Carnevale in Irpinia unita per celebrare un grande patrimonio culturale con un mese di iniziative ed eventi

il 24 febbraio 2019 a Serino il grande raduno dei Carnevali Irpini

Scritto da (admin), lunedì 11 febbraio 2019 12:48:17

Ultimo aggiornamento lunedì 11 febbraio 2019 12:48:17

Il Carnevale Princeps Irpino pronto ad inondare di feste, divertimento e tradizione la provincia di Avellino (e non solo). Si preparano i lunghi festeggiamenti dedicati ad una delle feste più amate dell'anno in Irpinia, il Carnevale, che si riunisce nelle sue varie espressioni del territorio sotto un'unica sigla: il Carnevale Princeps Irpino, nato proprio per celebrare un patrimonio culturale di grande valore come il Carnevale in Irpinia.

Quest'anno sono più di diecii Carnevali che faranno parte del Carnevale Princeps Irpino, per la prima volta con il patrocinio morale della Provincia di Avellino: Zeza di Mercogliano, Mascarata di Serino, Zeza di Capriglia Irpina, rappresentanza del Carnevale di Montemarano, Ballo O'Ntreccio di Forino, Ballo O'Ntreccio Juniore Majorettes I.C. di Forino, rappresentanza del Carnevale di Castelvetere sul Calore, Laccio d'Amore e Quadriglia Lauretana, Fonte Nova Folk, Quadriglia I.C. Benedetto Croce, ‘E Picciapagliari con Quadriglia di Marzano, Quadriglia e Laccio d'Amore di Quindici, Quadriglia e N'Trezz di Pago, Borgo Carnevale ‘A Zeza co' ‘Ntreccio (Borgo di Montoro), La Fanfara di Santa Lucia di Serino a cura della Pro loco di Santa Lucia.

I Carnevali irpini uniti si incontreranno quest'anno per la prima volta domani, domenica 10 febbraio, con l'apertura della mostra dedicata al Carnevale Princeps Irpino, esposizione itinerante che quest'anno fa tappa a Serino, alle ore 17, con introduzione alle varie realtà del Carnevale in Irpinia a cura dell'antropologa Alessia Scozzese. Sabato 16 febbraio, alle ore 10.30, a Lauro, presso l'auditorium San Filippo Neri, incontro sul tema "Tradizione, risorsa che unisce", presentazione con i sindaci e i rappresentanti del Carnevale Princeps Irpino, con la partecipazione del presidente della Provincia Domenico Biancardi. Sabato 23 febbraio, alle ore 10.30, a Petruro di Forino, presso l'Istituto "Padiglione", incontro con i sindaci e i rappresentanti del Carnevale Princeps Irpino sul tema "Tradizione in classe... Visione del futuro". Infine domenica 24 febbraio, a Serino, presso il Mercato Coperto, alle ore 12 Pranzo con il Princeps (su prenotazione - info 3289674285) e, dalle ore 15, il grande raduno dei Carnevali Irpini.

"Il Carnevale Princeps Irpino è un evento itinerante ormai collaudato - afferma Felice Scozzese, presidente del Carnevale Princeps Irpino - che raggruppa ogni anno diverse espressioni carnevalesche del nostro territorio. L'intento nostro è quello di far conoscere le peculiarità di ogni singolo carnevale risaltandone l'identità storica e culturale. Attraverso questa iniziativa confidiamo nelle istituzioni affinché venga creata una rete di promozione turistico-culturale. Ricordo che la data del raduno è il 24 febbraio a Serino, con inizio delle sfilate e rappresentazione di ogni singolo carnevale dalle 15. E invitiamo tutti naturalmente a partecipare".

"La forma e i risultati del Carnevale Princeps Irpino ancora una volta confermano che le idee possono cambiare i territori - afferma Roberto D'Agnese, direttore artistico del Carnevale Princeps Irpino -. Siamo al sesto anno di una iniziativa cresciuta di anno in anno, a dimostrazione della validità di una formula in grado di richiamare i territori e risvegliare tradizioni a tratti sopite. Princeps vuole avere una duplice funzione, ovvero preservare la tradizione e allo stesso tempo valorizzarla, anche creando una microeconomia sui territori. Quest'anno siamo lieti di avere il patrocinio morale della Provincia di Avellino, tappa significativa per noi perché rappresenta il riconoscimento da parte delle istituzioni del valore di questo lavoro svolto sul territorio, di un'organizzazione che nasce per valorizzare le tradizioni, senza alcuna volontà di sostituirsi ai Carnevali irpini tradizionali, motivo per cui il Carnevale Princeps Irpino si svolge una settimana prima del Carnevale tradizionale. Ricordo che siamo aperti a tutte le organizzazioni carnevalesche, perché il Princeps possa sempre più essere espressione di uno straordinario patrimonio culturale come il nostro Carnevale".

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

La seduzione della "Maniera"

Con il titolo Jorio Vivarelli a Firenze.La seduzione della "Maniera", si inaugura lunedì, ore 18, nelle Sale Fabiani di Palazzo Medici Riccardi, una mostra del grande scultore pistoiese (1922 - 2008), 60 opere di piccole dimensioni oltre a vari disegni, tutti realizzati dagli anni Sessanta, il periodo...

Il Salone dei Sapori dall'8 al 12 maggio 2019

800 anni di saperi e sapori: 800 anni di storia per il Palazzo della Ragione e di eccellenze enogastronomiche per il mercato coperto più antico d'Europa Sotto il Salone, lo stesso traguardo in vista anche per l'Università, fiore all'occhiello della città di Padova, che compirà 8 secoli nel 2022. Il Salone...

Cibo di Strada: a Novara torna quello con la tendina

Pronti, attenti, via. Il tour 2019 del cibo di strada con la tendina, quello a marchio Streetfood, sta per partire e lo farà dal 29 al 31 marzo a Novara con lo Streetfood Village in Piazza Puccini, in occasione di Degusto Novara. Promosso in collaborazione con Confcommercio VCO Alto Piemonte e Ascom...

Carnevale: a Foiano della Chiana (Ar) torna il più antico d’Italia

Si spengono all'alba le luci dei quattro cantieri allegorici del Carnevale di Foiano della Chiana, il più antico d'Italia che nel borgo in provincia di Arezzo è giunto con il 2019 alla sua 480 esima edizione. Cinque domeniche di festa, dal 10 febbraio al 10 marzo, durante le quali le vie del paese saranno...

Per i 10 anni dal terremoto dell’Aquila, torna in scena lo spettacolo “Uomini Terra Terra” di Giorgio Cardinali dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete

Il prossimo 6 aprile 2019 saranno passati 10 anni dal terremoto che ha distrutto l'Aquila, uccidendo 309 persone. Un "disastro naturale"! L'hanno scritto e detto giornalisti, scienziati e politici. Per l'occasione torna dal 18 al 23 dicembre al Teatro Stanze Segrete lo spettacolo "Uomini Terra Terra"...