Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 giorni fa S. Pietro d'Alcantara

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiLe porte della Musica

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Eventi

A Pompei si aprono

Le porte della Musica

Si inizia con le percussioni di Paolo Cimmino

Scritto da Marco Pirollo (admin), venerdì 20 luglio 2012 16:15:34

Ultimo aggiornamento giovedì 26 luglio 2012 18:37:53

Ogni sabato e domenica, dal 21 luglio al 15 settembre, 16 appuntamenti di grande musica, tutti ad ingresso gratuito

Pompei spalanca le porte alla grande musica. Con lo spettacolo "MediTamburi" in programma domani, sabato 21 luglio, alle ore 21.30 a Palazzo "De Fusco" (in piazza Bartolo Longo, 36) si alza a Pompei il sipario sulla II edizione della rassegna concertistica "Le porte della musica".
Ogni sabato e domenica, dal 21 luglio al 15 settembre, 16 appuntamenti di grande musica, tutti ad ingresso gratuito, in cui artisti di livello internazionale e giovani di talento si esibiranno in repertori che spaziano dalle note classiche al jazz, dai pezzi classici napoletani ai brani che hanno reso memorabili le colonne sonore dei film.
Patrocinata dal Comune di Pompei - Assessorato al Turismo, "Le porte della musica 2012" è stata affidata alla direzione artistica del maestro Liberato Santarpino, in collaborazione con l'Orchestra da Camera della Campania, il Liceo musicale "Santarpino" e la classe di Jazz del Conservatorio di musica "Martucci" di Salerno.

Il concerto inaugurale vedrà protagonista il percussionista Paolo Cimmino che, con il suo spettacolo MediTamburri, unirà musiche e culture di popoli diversi, lanciando da Pompei un messaggio in favore del dialogo interculturale. E' un concerto-spettacolo nato dalla passione e dal lavoro di Paolo Cimmino, dalla sua intensa esperienza della musica percussiva che è "confronto-incontro-attraversamento dei ritmi". In un tempo breve e dilatato che è quello della performance, l'ensemble invita il pubblico a compiere un viaggio affascinante, e a tratti onirico, con il tamburo sotto il braccio. Le musiche tradizionali di diversi popoli e culture qui si richiamano o si fondono dando origine ad una forma nuova che sfugge ad ogni definizione di "genere" musicale. Così, ai tamburi a cornice, alle sonorità del Sud Italia e del Mediterraneo si affiancano i caratteristici ritmi latino-americani. Gli strumenti a percussione africani dialogano con quelli dell'India e interagiscono con raffinate melodie e vocalità fortemente evocative.
L'ensemble è formato da musicisti di grande esperienza e sensibilità artistica: Gabriele Borrelli alle percussioni latino-americane e djembè; Michele Maione ai tamburi a cornice e darabuka; Emidio Ausiello, tamburi a cornice, cajon e wave drum. Paolo Cimmino: tamburi a cornice, voce e konnakol.

Il prossimo appuntamento con "Le porte della musica" a Pompei è per domenica 29 luglio, sempre alle ore 21.30. Sarà di scena il "Trio Jazz" di Salerno, composto da Sandro Deidda, Guglielmo Guglielmi e Aldo Vigorito.

Galleria Fotografica

rank:

Eventi

"Cantine in Piazza": Venerdì la grande festa del Vino Nobile di Montepulciano

Tutto pronto a Montepulciano (Si) per venerdì 17 agosto per il grande appuntamento dell'estate poliziana, "Cantine in Piazza". A partire dalle 20, decine di aziende di Vino Nobile di Montepulciano troveranno spazio nell'affascinante e suggestivo banco d'assaggio in Piazza Grande per presentare agli appassionati...

Streetfood: Quello con la Tendina scelto da Terrasound

Dai Food Truck ai chioschi attrezzati, lo Streetfood Village sbarca a Pescara, in Abruzzo, dove dall'11 al 14 luglio sarà protagonista nell'area food del Terrasound Festival, il grande appuntamento dell'estate promosso dalla città abruzzese. Sono attesi oltre 40 mila spettatori a questo evento che vedrà...

Con-vivere "il lavoro", torna il festival di Carrara dal 6 al 9 settembre 2018

Se c'è un tema che misura i modi di convivenza tra gli uomini, il livello di civiltà dei continenti, la cultura e i bisogni dei popoli; che sta al centro della vita dei singoli e, contemporaneamente, della collettività, quello è il "lavoro". Sarà questo il tema della tredicesima edizione di con-vivere,...

Cibo di Strada: a Beausoleil il gemellaggio Italia-Francia

Parte nel segno del tricolore e della festa nazionale lo Street Food Village di Beausoleil, cittadina francese alle porte del Principato di Monaco dove fino a domenica 3 giugno è in corso l'evento promosso dall'associazione italiana Streetfood che valorizza il cibo di strada. Il taglio del nastro è stato...

Cantine Aperte: tra arte e paesaggio in Toscana il vino svela tutto il bello

"Gustiamo il bello della Toscana". E' il motivo e anche il tema che il Movimento Turismo del Vino Toscana ha scelto per la prossima edizione di Cantine Aperte, in programma sabato 26 e domenica 27 maggio. Sarà dunque "il bello" il filo conduttore che unirà le circa cento aziende che apriranno le porte...