Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa S. Elena imperatrice

english italiano

Date rapide

Oggi: 18 agosto

Ieri: 17 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast official Hotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiValle d'AostaA modo mio. Nespolo tra arte cinema e teatro

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera Amalfitana Amalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua Provincia L'edizione 2018 del Festival più atteso in Costiera Amalfitana: Ravello Festival 2018 Italia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Valle d'Aosta

Fino all'8 aprile 2018 presso il Centro Saint-Bénin di Aosta

A modo mio. Nespolo tra arte, cinema e teatro

Scritto da (admin), martedì 14 novembre 2017 18:30:16

Ultimo aggiornamento martedì 14 novembre 2017 18:30:16

Il 20 ottobre scorso, alle ore 18, è stata inaugurata al Centro Saint-Bénin di Aosta la mostra "A modo mio. Nespolo tra arte, cinema e teatro", dedicata all'esperienza interdisciplinare dell'artista piemontese. L'esposizione, organizzata dall'Assessorato, è curata dal critico Alberto Fiz in collaborazione con il filosofo Maurizio Ferraris.
Sono oltre 80 le opere esposte tra dipinti, disegni, maquettes per il teatro, sculture, ex libris, tappeti, fotografie e manifesti realizzati dal 1967 sino a oggi in un percorso spettacolare e coinvolgente, ideato per gli spazi dell'ex chiesa sconsacrata. Compare persino una canoa di otto metri interamente decorata.
Dall'arte al cinema, dai cartoon televisivi alla logica matematica sino al teatro, le opere, disposte in base a tracciati tematici, creano una costellazione all'interno del Centro Saint-Bénin da cui emerge la versatilità di uno dei più originali e trasgressivi interpreti della scena contemporanea italiana, che ha ripercorso stili e stilemi "a modo suo", senza mai lasciarsi imbrigliare dalle convenzioni.
"Sono particolarmente lieta di presentare al pubblico - commenta l'Assessore Emily Rini - questa proposta espositiva di qualità, che ha come protagonista Ugo Nespolo. Sono certa che il pubblico saprà apprezzare questa mostra che unisce pittura, scultura, design e teatro, in un percorso affascinante e inatteso. L'Assessorato regionale conferma così il suo impegno nel promuovere la cultura e l'arte".
Il catalogo della mostra, in italiano e francese, con la pubblicazione di tutte le opere esposte, è edito da Magonza e posto in vendita al costo di 26 euro. Insieme ai saggi di Maurizio Ferraris, Alberto Fiz, Daria Jorioz e a un'intervista di Nespolo con Pietro Bellasi, contiene una serie di saggi scritti dall'artista e testimonianze, tra gli altri, di Enrico Baj, Renato Barilli, Gillo Dorfles, Danilo Eccher, Pierre Restany, Gianni Rondolino, Francesco Poli e Tommaso Trini.
Il costo del biglietto d'ingresso è di 6 euro intero, 4 euro ridotto; 4 euro per i soci del Touring Club Italiano e 3 euro Alpitur; entrata gratuita per i minori di 18 anni e per le scuole.

Per informazioni:
Regione autonoma Valle d'Aosta, Assessorato Istruzione e Cultura
Struttura Attività espositive
tel.: 0165.275937, e-mail: u-mostre@regione.vda.it
Internet: www.regione.vda.it
Sede espositiva Centro Saint-Bénin
tel. 0165.272687

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Valle d'Aosta

Edward Burtynsky. L’uomo e la terra

Burtynsky è un fotografo canadese di fama internazionale, le cui opere sono custodite nei maggiori musei quali la National Gallery of Canada, la Bibliothèque Nationale de France di Parigi, il Museum of Modern Art e il Guggenheim Museum di New York. Il celebre fotografo ha il dono raro di esplicitare...

Giovanni Segantini e i pittori della montagna

L'Assessorato dell'istruzione e cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta informa che venerdì 7 aprile 2017, alle ore 18, sarà inaugurata, presso il Museo Archeologico Regionale di Aosta, la mostra Giovanni Segantini e i pittori della montagna. L'esposizione, a cura di Filippo Timo e Daniela Magnetti,...

Rocco Schiavone. Fotografie di scena di Daniele Mantione

L'Assessorato dell'istruzione e cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta comunica che giovedì 9 febbraio, alle ore 17,30, presso la sede espositiva Hôtel des États, in piazza Chanoux adAosta, sarà inaugurata la mostra Rocco Schiavone. Fotografie di scena di Daniele Mantione. L'esposizione propone...

Cattedrali di ghiaccio. Vittorio Sella, Himalaya 1909

L'Assessorato dell'istruzione e cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta comunica che venerdì 4 novembre 2016, alle ore 18, presso il Centro Saint-Bénin di Aosta, sarà inaugurata la mostra Cattedrali di ghiaccio. Vittorio Sella, Himalaya 1909. L'esposizione, che vuole essere un omaggio a Vittorio...