Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Maurizio martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 22 settembre

Ieri: 21 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

AmalfiCoast Harbor, Amalfi Coast Port, Porto di Amalfi, Pontile Coppola, Amalfi Mooring Services, Porto Amalfi, Yacht Service in Amalfi Coast, imbarcazioni, porto, port, Marina Amalficoast, Marina Hotel Santa Caterina in Amalfi, luxury exclusive resort on the Amalfi Coast Campania Region South Italy Mamma Agata Ravello Cooking Courses Corsi di Cucina tipica Mediterranea Costa di Amalfi Campania Italia Italy Charming Beautiful 4 Stars Hotel in Amalfi, Hotel Marina Riviera is a relaxing luxury hotel on the Amalfi Coast with swimming pool and a Gourmet Restaurant

Tu sei qui: Lifestyle49° Salone Nautico Internazionale

Transfer Amalfi Coast, trasferimenti, Taxi driver, Escursioni Pompei, Noleggio auto con conducente, Ercolano, Aeroporto di Napoli, Stazione di Salerno, Train Station transfers, Airport Tour and excursions on the Amalfi Coast and Sorrento Penisula, Airport and train station Transfers, Shore excursions, Rome, Naples, Salerno, Paestum, Vesuvio, Ercolano Ibiza Vacation - Charming Luxury Appartments in Ibiza - Quality Relax Resort in Ibiza Hotel Villa Romana Minori Amalfi Coast - Relax Wellness Hotel on the Amalficoast - Quality 4 Stars hotel in Minori next to Amalfi, Positano, Ravello, Maiori, Conca dei Marini, Salerno Campania Italy Bellessere Costa d'Amalfi, Body Massage, Beauty Center and nail bar on the Amalfi Coast Maiori Salerno Campania Italy Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi in Tramonti Amalfi Coast, Bed and Breakfast Accommodation Valico Relax, next to Maiori, Ravello, Amalfi, Positano, Minori, Salerno Campania Italy Villa 21 Furore, Villa in Costa di Amalfi, Soggiorno esclusivo in costiera Amalfitana, Ville in Costa Amalfitana

Lifestyle

49° Salone Nautico Internazionale

Scritto da (admin), mercoledì 9 settembre 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 settembre 2009 00:00:00

Dal 3 all'11 ottobre alla Fiera di Genova il 49° Salone Nautico Internazionale

1.450 espositori già confermati la manifestazione ribadisce la sua centralità e rafforza la propria leadership internazionale
La nautica incontra il Governo nel giorno di apertura del Salone

Al business e alla passione per il mare saranno dedicati i nove giorni del 49° Salone Nautico Internazionale, organizzato in partnership da Fiera di Genova e UCINA - Confindustria Nautica, l'associazione di categoria della cantieristica da diporto italiana, dal 3 all'11 ottobre a Genova.
A illustrare le principali novità della rassegna - che si svilupperà nei settori delle imbarcazioni a motore, a vela e pneumatiche, motori, abbigliamento tecnico, accessori, turismo nautico e servizi - il presidente di Fiera di Genova SpA Paolo Lombardi, il presidente di UCINA Anton Francesco Albertoni, l'amministratore delegato di Fiera Roberto Urbani e il direttore generale di UCINA Marina Stella.

Il Salone di Genova si conferma la manifestazione di riferimento internazionale per il settore nautico e si appresta a vivere un ruolo anti-crisi grazie alla presenza, a oltre due mesi data, di 1.450 espositori e 2.400 barche a testimonianza di un settore ricco di vitalità, pronto a cogliere i primi segnali di ripresa, che trova l'appuntamento di Genova imprescindibile per il mercato. Alto il tasso di internazionalità con oltre il 37% di espositori esteri. Esemplificativo del contenuto innovativo della rassegna il numero delle novità: soltanto nel settore delle imbarcazioni i nuovi modelli sono oggi 550.

Venerdì 2 ottobre sarà inaugurato il nuovo padiglione B alla presenza del suo progettista, l'architetto Jean Nouvel.

Sabato 3 ottobre, nel giorno dell'apertura del Salone, dopo la cerimonia inaugurale, UCINA ha convocato per la prima volta l'Assemblea Generale della Nautica invitando il Presidente del Consiglio e il Governo a un confronto aperto e fattivo su alcune delle tematiche più centrali per il comparto.

Nell'ambito della conferenza stampa i vertici di Fiera di Genova e UCINA hanno annunciato la sottoscrizione di un accordo per la costituzione di una nuova società con lo scopo di promuovere lo sviluppo e l'infrastrutturazione della Nuova Darsena nautica perseguendo in primis l'obiettivo di garantire questa indispensabile risorsa al Salone Nautico Internazionale in forma appropriate, sviluppare negli altri mesi, in maniera efficace, coordinata e innovativa, lo sviluppo di una piattaforma integrata per la nautica da diporto e infine valorizzare, con gli opportuni interventi e regimi, un segmento pregiato di waterfront cittadino. Le parti, Fiera di Genova e Ucina, si sono prefisse, a partire dall'accordo sottoscritto in data odierna, di addivenire alla costituzione della newco e a tutti gli atti tecnico-giuridici necessari che coinvolgono anche terze parti, entro il 30 settembre prossimo.

Per un pubblico attento a tutti i dettagli e per gli operatori professionali (che nel 2008 sono stati il 17% dei visitatori italiani e il 42% dei visitatori esteri) il Salone Nautico Internazionale offre TechTrade, la sezione dedicata ai componenti e agli accessori per la nautica da diporto che nelle giornate di lunedì 5 e martedì 6 ottobre sarà riservata preferenzialmente all'incontro b2b tra gli operatori della filiera nautica.

Le novità strutturali e di lay out
Ultimato nelle rifiniture - con i controsoffitti riflettenti esterni e interni e l'insieme delle dotazioni impiantistiche e di servizio - il nuovo padiglione B fronte mare firmato Jean Nouvel, il Salone 2009 affina il suo lay out nella parte floating, oltre centodiecimila metri quadrati di specchio acqueo, con l'abbattimento di una parte del vecchio muro paraonde di Marina Uno che consentirà un collegamento diretto tra la nuova darsena, Marina Uno e la darsena di ponente portando a quasi nove chilometri la lunghezza totale dei percorsi sul mare. Dopo il debutto del 2008 si conferma l'utilizzo della darsena di ponente per il settore vela. Per quanto riguarda le superfici a terra - quattro padiglioni, una tensostruttura sul mare e ampi spazi outdoor - sono stati rivisitati gli allestimenti della zona TechTrade nel padiglione C e della zona shopping nella seconda galleria del padiglione S. A ospitare la stampa specializzata le aree semicoperte del padiglione S. Dopo il debutto nel 2008 si confermano interamente dedicati alle imbarcazioni a motore fino a 12 metri, alle imbarcazioni package (imbarcazioni pneumatiche e rigide complete di motore) e ai motori fuoribordo i ventimila metri quadrati del piano terreno del padiglione S. Si confermano, nella prima galleria, strumentazioni elettroniche e attrezzature per la pesca sportiva, porti e servizi per la portualità, finanziari & leasing. Altre imbarcazioni pneumatiche e editoria specializzata saranno nel padiglione D; motori entrobordo e entrofuoribordo, accessori per motori e generatori saranno nel padiglione C terreno, gli enti per la sicurezza in mare nella galleria. Nel padiglione B a livello banchina imbarcazioni a motore fino a 16 metri, al piano superiore imbarcazioni pneumatiche, sotto la tensostruttura alcuni dei marchi più prestigiosi della cantieristica italiana e internazionale.

Lo scenario
La crisi economica internazionale, che ha preso avvio lo scorso ottobre, ha certamente influenzato i risultati del settore relativi al 2008. Tuttavia, grazie ad un andamento più che positivo dei primi nove mesi dell'anno, la contrazione della domanda, determinatesi come conseguente al trend dei mercati finanziari, ha impattato sul fatturato complessivo riducendo a zero i margini di crescita. In sostanza il comparto ha generato un fatturato globale pari a 3,8 miliardi di €, con uno scostamento pari a + 0,5 % rispetto al 2007.

I dettagli analitici sui risultati saranno disponibili ne La Nautica in cifre, il dossier che UCINA realizza in collaborazione con l'Università degli Studi di Genova - Dipartimento di Economia e Metodi Quantitativi.

A partire dallo scorso aprile il settore ha visto i primi timidi segnali di ripresa, determinati non tanto da migliorate condizioni di mercato quanto da un legame profondo con la nautica da diporto, intesa come cultura e amore per il mare e per la barca.
Lo testimonia una recente indagine Ucina-Ispo che ha indagato sul rapporto degli italiani con il mare e la nautica decretando che la libertà (per il 42%), l'avventura (per il 35% e la passione (per il 31%) sono le tre motivazioni forti che legano i nostri connazionali alla barca.
Hanno risposto così il 67% degli intervistati - percentuale che sale al 93% tra i diportisti (vale a dire tra individui che possiedono o comunque vanno regolarmente in barca) mentre solo un 25% ha identificato nella barca uno status symbol. E sempre tra coloro che amano andar per mare il 49% ha affermato che utilizzerà la barca più spesso nei prossimi dodici mesi. E tra le possibilità per non rinunciare al "sogno" di una barca e farla diventare "realtà" il 16% degli italiani ha pensato alla multiproprietà, il 3% al noleggio.

Convegni e iniziative collaterali

Oggi più che mai, per affrontare efficacemente la crisi e sostenere la competitività del settore è necessario un confronto con le istituzioni, a garanzia di una volontà comune di definire una vera politica nazionale per il comparto. E' questo il presupposto su cui UCINA ha voluto convocare per il 3 ottobre, giorno di apertura del Salone, l'Assemblea Generale della Nautica cui sono invitati a partecipare il Presidente del Consiglio e ben 10 ministri (Infrastrutture e Trasporti, Sviluppo Economico, Economia e Finanze, Welfare, Difesa, Istruzione Università e Ricerca, Turismo, Ambiente, Semplificazione Normativa, Affari Regionali).
Obiettivo dell'incontro è individuare soluzioni concrete e fattive relative ad alcuni dei temi più centrali per il settore nautico tra cui fiscalità, aree marine protette, la creazione di una vera e propria cultura nautica e l'organizzazione del turismo nautico.

Oltre a quest'importante appuntamento, UCINA ha definito un calendario di convegni tematici, organizzati con la formula della tavola rotonda.

Questi i temi che nei giorni del Salone verranno dibattuti da vari panel di esperti: La filiera della nautica - nuove geografie del Made in Italy, Turismo nautico motore dei territori costieri: dai porti all'entroterra, La politica nautica della UE per il Mediterraneo, La nautica corre incontro all'ambiente, Se il mare bagna la scuola: dal gioco alla professione.

Anche quest'anno, il Salone Nautico Internazionale offrirà al pubblico un momento reale di contatto e interazione con la nautica, grazie alla creazione di una vasca per le prove di piccole derive realizzata nella Piazza delle Feste al Porto Antico che si trasformerà nel villaggio "Navigar m'è dolce".

In occasione del Salone, il villaggio diventerà il punto di riferimento per tutti coloro che vorranno avvicinarsi al mondo della nautica e del mare: grazie alla collaborazione della Scuola DiMare, insieme ai partner Navigar m'è dolce, saranno organizzati diversi momenti didattici volti a presentare lo scenario (il fascino del mare e la possibilità di navigare), le regole (la sicurezza), la formazione (dove e come si può imparare) e la barca (guida all'acquisto e ai serivizi).
Da settembre, sul sito www.navigarmedolce.it , sarà possibile accreditarsi e prenotare le attività presso il villaggio Navigar m'è dolce.

All'interno del quartiere fieristico, il Teatro del Mare ospiterà un fitto programma di attività collaterali che offrirà al pubblico la possibilità di conoscere la nautica ed il mare. Convegni, incontri e iniziative sportive si articoleranno negli spazi della Fiera.
Non mancheranno gli appuntamenti con i libri: dal volume dell'Ammiraglio Piero Carpani dedicato a "La più bella del mondo - Nave Scuola Amerigo Vespucci", insignito lo scorso mese del Premio del Mare del Casinò di Sanremo, al racconto della realizzazione di un sogno, un viaggio attorno al mondo raccontato attraverso gli occhi di Gabriele Olivo, unico italiano partecipante a questa edizione della Volvo Ocean Race ("A bordo di Telefonica Blue - Diario di bordo della Volvo Ocean race 2008/2009").

All'interno del palinsesto delle manifestazioni collaterali del Teatro del Mare, la presentazione dell'Italiana Cup, la regata velica internazionale con formula Match Race per equipaggi under 18 e di "Acquaticità e sicurezza 0-12 anni" , campagna di Educazione alla Sicurezza Acquatica dai 0 ai 12 anni.

Il Salone sarà inoltre l'occasione per presentare il Premio Carlo Marincovich intitolato all'indimenticata firma della vela italiana e il concorso "Una barca per tutti" indetto da Aspronadi e dedicato a tutti i progettisti che vogliono sfidarsi nel trovare idee nella progettazione di nuovi modelli. Consueti appuntamenti del Salone Nautico Internazionale di Genova, la 11° Maratona Nautica, organizzata da UCINA, Circolo Nautico Mandraccio e Yacht Club Città di Genova e il 31° Meeting Internazionale Optimist - 13° Trofeo Umberto Pitti, le cui premiazioni si terranno domenica 11 ottobre.

Il sito www.genoaboatshow.com
Il sito del Salone si presenta quest'anno completato nell'area servizi permettendo così all'espositore di accedere all'area riservata per la gestione completa delle procedure e nell'area informativa con un sito in progress che permetterà l'acquisto dei biglietti on-line, la prenotazione delle visite nei singoli stand e tutte le informazioni utili sull'accoglienza della città e poi via via notizie in anteprima sulle novità in esposizione e la consultazione del catalogo.

Le presenze televisive
Già confermate per la 49^ edizione del Salone Nautico la presenza degli studi di Raisport e la diretta di Lineablu su Raiuno.

Gli sponsor
Presente per la prima volta al Salone Nautico Internazionale, Rolex sarà "orologio ufficiale" della 49^ edizione, affiancando un pool di sponsor; già definiti gli accordi con Allianz e Banca Carige.

Il Progetto accoglienza e gli info-point in Fiera
Bus navetta da aeroporto, stazioni ferroviarie, parcheggi e dai principali alberghi cittadini (anche tre stelle), predisposizione di un kit informativo per gli ospiti della manifestazione e un importante stand informativo all'interno del quartiere fieristico saranno i punti cardine della nuova e potenziata edizione 2009 del "Progetto accoglienza" organizzato da Fiera di Genova e UCINA in collaborazione con il Tavolo di promozione della città (formato da Comune, Provincia, Camera di Commercio e Autorità Portuale di Genova) e con la Regione Liguria. Si tratta di un insieme di servizi realizzati per rendere più facile e gradevole la visita e la permanenza in città che comprenderà anche un servizio di bus dal Salone al centro cittadino dedicato allo shopping e alla visita della città e collegamenti con gli alberghi delle due Riviere e dalla Valle Scrivia. La crescita dell'accoglienza a Genova per questa edizione del salone nautico passa anche attraverso accordi promossi dalla Camera di Commercio, come quello con i ristoratori aderenti a Fepag-Ascom e Fiepet-Confesercenti che offrono agli espositori e agli allestitori uno sconto del 10% con il "Menù qualità-territorio". Sul sito www.genoaboatshow.com sarà pubblicato l'elenco dei ristoranti aderenti.
Per facilitare la visita e l'orientamento in Fiera il pubblico avrà a disposizione un puntuale servizio informazioni negli snodi centrali del complesso espositivo con dieci info-point, sei nelle aree esterne e quattro nei padiglioni.

Orari di apertura, ingressi, parcheggi in città e servizio battelli
Il Salone sarà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30. Il biglietto d'ingresso costerà 15 Euro, 12 Euro il ridotto. Ingresso gratuito per i bambini fino a 6 anni e biglietto ridotto per le comitive composte da almeno 30 persone. Tre saranno gli ingressi al Salone: dal portale di Levante di piazzale Kennedy, sul lato ovest dalle Riparazioni Navali e dalla banchina riservata ai battelli provenienti dal Porto Antico, da Pegli e da eventuali altre aree di parcheggio in ambito portuale. Sarà consentito l'ingresso ai cani, a guinzaglio e provvisti di museruola. Il consiglio degli organizzatori resta quello di servirsi dei trasporti pubblici - treni, bus (il cui servizio sarà rinforzato e aggiunta una linea speciale), taxi e battelli. Nelle aree limitrofe al quartiere fieristico saranno disponibili e individuabili con una segnaletica ad hoc oltre 6 mila posti auto.

Muoversi liberamente in Fiera
Per chi ha difficoltà a camminare, Fiera di Genova - in collaborazione con Terre di Mare, lo sportello sull'accessibilità e il turismo per le persone con disabilità della Provincia di Genova, e la realizzazione tecnico-operativa della Cooperativa sociale La Cruna - conferma anche quest'anno un ingresso dedicato con biglietteria in piazzale Kennedy e il servizio di accoglienza che mette a disposizione scooter elettrici a quattro ruote e sedie a rotelle per visitare in libertà il Salone. Sarà approntata una piantina ad hoc con i percorsi consigliati. Un servizio navetta, a richiesta, collegherà i parcheggi limitrofi con l'ingresso della Fiera. Per prenotazioni e informazioni: 339.1309249 - 010.542098 www.terredimare.it

Ufficio stampa Fiera di Genova SpA
Giusi Feleppa - Graziella Bonini - Matilde Bardella
tel. 010.5391211 - 262 - 394
ufficiostampa@fiera.ge.it

Ufficio stampa UCINA
Chiara Castellari
tel. 010.5769812 - Fax 010.5531104
promotion@ucina.net
Barabino & Partners:
Danila Sabella tel. 02.72023535
d.sabella@barabino.it
Giulia Faravelli tel. 010.2725048
g.faravelli@barabino.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Lifestyle

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...

Luca Buccheri Chef del Dum Dum Republic di Paestum (SA)

Intenso e appassionato: è Luca Buccheri, "chef d'amore e d'anarchia", da quest'anno alla guida del ristorante del Dum Dum Republic di Paestum (SA). Un talento naturale dall'animo irrequieto. La sua è una visione originale che tende a spingere i sapori verso un nuovo orizzonte sensoriale, attraverso la...

Ravello Festival 2016

PRESENTATA A ROMA LA 64ESIMA EDIZIONE DEL RAVELLO FESTIVAL SI PARTE IL 1°LUGLIO Sul podio direttori d'orchestra come Yuri Temirkanov, il primo artista russo al quale fu consentito di esibirsi in Russia dopo la ripresa delle relazioni culturali con l'Unione Sovietica, alla fine della guerra in Afghanistan....

Terra. Uno sguardo al mondo globale

Gad Lerner, Noa, Mario Tozzi, Umberto Galimberti, Maccio Capatonda sono solo alcuni degli ospiti di Con-vivere, il festival organizzato dalla Fondazione CRC, in programma a Carrara dall'11 al 13 settembre. Nella X edizione, si riflette sul futuro del pianeta, dalla globalizzazione all'integrazione, dalla...