Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 giorni fa S. Pietro d'Alcantara

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleFestival del Teatro Classico I Edizione

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

Festival del Teatro Classico I Edizione

Scritto da (admin), lunedì 30 luglio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 30 luglio 2007 00:00:00

31 luglio - 4 settembre
Minori - Piazza Cantilena - Teatro all'Aperto

Un incontro col teatro classico percorrendo sentieri originali e ricercando, approfondendo, sperimentando nel magico mondo antico le passioni, i sentimenti, i valori che hanno fatto grande un'epoca e le hanno dato un'identità che appartiene all'eternità.
Da Livio Galassi a Vanessa Gravina, da Debora Caprioglio a Mario Scaccia, da Silvia Budri a Pamela Villoresi fino a Cristina Donadio si cimentano e si interrogano, attori, artisti, registi, sui grandi temi dell'attualità e della contemporaneità di Gorge Feydeau, di Pacuvio, di personaggi come Clistennestra ed altri che esaltano l'idea del mito.
Un festival che chiamiamo tale solo per la originalità della messa in scena delle opere, alcune delle quali costruite per l'occasione, altre già collaudate ma che entrano a pieno titolo nella elaborazione di questa prima modesta esperienza lungo il cammino dell'approfondimento delle grandi civiltà che hanno costruito la storia d'Europa.
Offriamo così alla vasta ed erudita presenza di stranieri e non un prodotto culturale che ha capacità di comunicazione, sapendo di raggiungere l'intelligenza ed il gusto di chi ne è interessato.
Ci inseriamo così e lo faremo ancora meglio nel prossimo anno nel panorama culturale internazionale, cercando, durante il percorso, di valorizzare un sito archeologico di rara importanza che abbiamo fortemente voluto. Per questo ringraziamo la Soprintendenza e il Ministero dei Beni Culturali per questo nuovo corso che ci consentirà di inserire Minori tra le città della costiera con più alto respiro culturale e che mirano ad un turismo di eccellenza da costruire sapientemente ma con tenacia. Nel frattempo utilizzeremo lo spazio antistante la magnifica Basilica di Santa Trofimena come Teatro all'Aperto in attesa della disponibilità degli scavi.
Proponiamo perciò lavori dalla sicura carica emozionale e che esprimono quell'ideale di classicità al quale tutta la civiltà occidentale non saprebbe rinunciare.
Una storia infinita, con un retroterra di civiltà, che ispira le nostre concezioni estetiche, un'arte che diviente sovente sublime.
Con questo appuntamento vive la storia, Villa Archeologia Romana diventerà sicuramente un faro di civiltà e nel frattempo offriamo gli scenari più belli della città.

30 Luglio, ore 21.00: in piazzetta Santa Trofimena conversazione con il regista teatrale Livio Galassi sull'attualità del teatro classico.
Martedì 31 Luglio, ore 21.00 - Piazza Cantilena: Vanessa Gravina in "Straripamenti d'Amore" di Autori Vari
Sabato 4 Agosto, ore 21.00 - Teatro all'Aperto: Debora Caprioglio con la partecipazione di Mario Scaccia in "Il Signore va a caccia" di G. Feydeau, regia di M. Scaccia
Domenica 5 Agosto, ore 21.00 - Teatro all'Aperto: Silvia Budri in "Iliona" di Pacuvio
Mercoledì 29 Agosto, ore 21.00 - Teatro all'Aperto: con Luciano Vavolo, Pamela Villoresi in "la Paloma", musiche di L. Vavolo
Martedì 4 Settembre, ore 21.00 - Piazza Cantilena: Cristina Donadio in "Io, Clistemnestra"

rank:

Lifestyle

"Ai Do Mati" lancia l'hashtag #AiDoMatiDelicious

Il Ristorante Pizzeria "Ai Do Mati" nasce nel cuore del Lido di Venezia il 25 aprile del 2001 e in un giorno molto importante per ogni veneziano: la festa di San Marco evangelista, solennità patronale di Venezia. Il suo logo è un'opera d'arte realizzata da Lele Vianello che vive e lavora in laguna, nel...

Streetfood 4 wheels: a Segrate il cibo di strada Con la Tendina

E' una delle feste più importanti dell'area, "Noi Segrate", il grande evento che si svolgerà nella città lombarda dal 7 al 9 settembre coinvolgendo diversi settori, dallo sport alla salute, con approfondimenti di vario genere. Per la parte food l'Amministrazione comunale di Segrate (Mi), organizzatore...

Forbes: Montepulciano al primo posto delle mete internazionali del vino

"Oltre ad essere la città di origine di uno dei vini più leggendari d'Italia, Montepulciano ha la particolarità di sembrare un set cinematografico oltre a essere una perfetta città toscana". Comincia così l'articolo pubblicato da Forbes, la rivista di finanza con sede a New York più famosa al mondo,...

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...