Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 giorni fa S. Lorenzo da Brindisi

english italiano

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast official Hotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleGIFFONI FILM FESTIVAL 2010

L'edizione 2018 del Festival più atteso in Costiera Amalfitana: Ravello Festival 2018 Italia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

GIFFONI FILM FESTIVAL 2010

Scritto da (admin), mercoledì 23 giugno 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 7 aprile 2011 12:08:26

Dopo quarant'anni Giffoni parla d'amore. ma si potrebbe dire che per quarant'anni non ha pensato ad altro. Se guardiamo indietro ai temi proposti dal festival nel corso della sua storia, si può rintracciare l'amore ovunque. Il desiderio, l'energia, l'emozione, la scoperta, i confini, la scelta, il viaggio, il sogno: tutti frammenti di un unico e ininterrotto discorso amoroso.

Ma di cosa parliamo quando parliamo d'amore? Per citare il titolo di un libro dello scrittore Raymond Carver. Parlare di amore adesso è come evocare un antidoto alle brutture di un momento storico in cui tutto sembra contrarsi, spostarsi nell'ombra e nel buio, dove è diventato più facile gravitare intorno a se stessi, piuttosto che aprirsi agli altri.

L'amore per noi è rispetto dell'altro, voglia dell'altro, apertura all'altro. L'amore trasforma il mondo, ne sposta i confini e ne cambia l'aspetto. Come dice il protagonista del film THE VILLAGE (William Hurt) in una delle scene più importanti e intense:

"anche sei mia figlia è cieca, è più abile di tanti di noi. Lei è guidata dall'amore. Il mondo si muove per amore. Si inginocchia davanti ad esso ammirato".

Di questo vogliamo parlare a Giffoni! Attraverso la filigrana dei nostri film, nei nostri incontri tra ragazzi e artisti, grazie alle tante iniziative che ne compongono il programma. Di questa energia potente che alimenta il corpo delle nostre esistenze, di questo nutrimento umano che ha qualcosa di divino, di questo sentimento che scorre nei nostri giorni e si articola in infinite forme.
Proveremo anche a guardare alle altre facce dell'amore. A discutere di amori malati, di troppo amore (e dei danni che ne conseguono) e della mancanza d'amore.
Un solo tema, svariati modi per interpretarlo.

Galleria Fotografica

File Allegati

BROCHURE_ITA2010.pdf
BROCHURE_ITA2010.pdf

Brochure_2010_ENG.pdf
Brochure_2010_ENG.pdf

rank:

Ultimi articoli in Lifestyle

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...

Luca Buccheri Chef del Dum Dum Republic di Paestum (SA)

Intenso e appassionato: è Luca Buccheri, "chef d'amore e d'anarchia", da quest'anno alla guida del ristorante del Dum Dum Republic di Paestum (SA). Un talento naturale dall'animo irrequieto. La sua è una visione originale che tende a spingere i sapori verso un nuovo orizzonte sensoriale, attraverso la...

Ravello Festival 2016

PRESENTATA A ROMA LA 64ESIMA EDIZIONE DEL RAVELLO FESTIVAL SI PARTE IL 1°LUGLIO Sul podio direttori d'orchestra come Yuri Temirkanov, il primo artista russo al quale fu consentito di esibirsi in Russia dopo la ripresa delle relazioni culturali con l'Unione Sovietica, alla fine della guerra in Afghanistan....