Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 giorni fa S. Margherita Alac.

english italiano

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleGIROLIO D'ITALIA 2011

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

DUE MESI IN VIAGGIO NELL'ITALIA UNITA DA UN FILO D'OLIO NUOVO

GIROLIO D'ITALIA 2011

Parte da Castelvetrano il percorso che toccherà diciassette regioni olivetate con l'obiettivo di promuovere le varie cultivar italiane.

Scritto da Ufficio Stampa Nazionale Girolio 2011 (admin), lunedì 24 ottobre 2011 16:40:36

Ultimo aggiornamento martedì 22 novembre 2011 23:42:42

Parte da Castelvetrano il percorso che toccherà diciassette regioni olivetate con l'obiettivo di promuovere le varie cultivar italiane. Un omaggio al 150° anniversario dell'Unità d'Italia, percorrendo il Bel Paese in lungo e in largo da ottobre a dicembre.

Partirà il 15 ottobre da Castelvetrano in Sicilia e si concluderà il 18 dicembre ad Arco, in Trentino Alto Adige, il Girolio d'Italia 2011, progetto fortemente voluto e organizzato dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio. In mezzo, 15 appuntamenti con altrettante regioni italiane alla scoperta delle cultivar locali, della cultura olivicola e della sua storia nell'Italia Unita da 150 anni. Una vera e propria staffetta del gusto, fortemente voluta e organizzata dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio che ha messo d'accordo 17 regioni italiane animate dalla volontà comune di promuovere e valorizzare una delle produzioni più importanti della nostra agricoltura. Lo stesso spirito di condivisione e unità di intenti che le regioni attraversate dal Girolio d'Italia testimonieranno firmando a ogni tappa la pergamena disegnata dall'artista Ro Marcenaro appositamente per dare forma a quell'ideale "testimone" che appuntamento dopo appuntamento risalirà il Bel Paese dalla Sicilia al Trentino. Un testimone dipinto con i colori del Mediterraneo, dall'azzurro del Mare Nostrum al verde degli oliveti, con una grafica divertente e un richiamo al tricolore dato dalle bandierine posizionate in prossimità delle Città dell'Olio sede di ogni tappa. Insieme alla pergamena, completerà il passaggio di consegne tra una tappa e la successiva l'omaggio "al successore" di una pianta di olivo della cultivar locale che verrà poi affidata ad una scuola con lo scopo di promuovere tra i giovani uno scambio di storia e cultura legate all'olio tra le varie regioni.

Un viaggio nei sapori tipici dell'Italia, unita da un filo d'olio, che porterà la festa in onore dell'oro verde in una Città dell'Olio diversa per ogni appuntamento, ma con al centro della scena sempre lo stesso protagonista: l'olio nuovo. Girolio d'Italia rappresenta una vetrina importante non solo per la Città dell'Olio che la ospita, ma per l'intera regione. La tappa si terrà infatti in una Città, e coinvolgerà e darà spazio anche a tutti gli altri soci della Regione che presenteranno il calendario degli eventi dedicati all'oro verde organizzati per promuovere la produzione locale e il territorio.

Ogni appuntamento si aprirà con l'intonazione dell'inno nazionale e si articolerà su una serie di eventi tra cui convegni tecnico scientifici, momenti di divulgazione sulla cultura olivicola italiana, degustazioni di piazza e mercatini. Ciascuna tappa sarà tenuta a battesimo da un testimonial d'eccezione, legato alla propria regione e al mondo dell'olio per il suo essere semplice appassionato, produttore o ambasciatore nel mondo del gusto italiano, scelto tra personaggi noti al pubblico appartenenti al mondo dello spettacolo, dello sport o della cultura.

Lo start a Girolio d'Italia verrà dato ufficialmente il 15 ottobre nella Città dell'Olio siciliana di Castelvetrano, nella suggestiva e antica Selinunte, per poi proseguire in Toscana a Trequanda, nel Lazio a Selci Sabina, in Basilicata a Rapolla, nelle Marche ad Ascoli Piceno, in Campania a Salerno, in Liguria a Imperia in contemporanea con il Forum sulla Dieta Mediterranea, in Sardegna a Cagliari, in Emilia Romagna a Brisighella, in Abruzzo a Pescara, in Puglia ad Andria, in Umbria a Spello, in Molise a Campobasso, in Veneto a Cavaion Veronese, in Calabria a Cosenza. All'interno del Girolio del 150°, non poteva mancare una tappa in Friuli Venezia Giulia a Trieste, in Piazza Unità d'Italia. Chiusura in bellezza il 18 dicembre ad Arco in Trentino in occasione dell'apertura dei Mercatini di Natale.

www.cittadellolio.it

GirOlio d'Italia rappresenta il progetto più importante dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio per l'anno 2011 ed è concepito per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia.

Il nostro Paese è infatti attraversato da un rinnovato spirito di unione e coinvolgimento, da una riscoperta dei valori dell'Unità nazionale sotto un'unica bandiera. Questo progetto ripercorrerà idealmente nella stagione della raccolta e molitura l'Italia, dall'estremo Sud all'estremo Nord, legando tutti i territori con un filo d'olio nuovo, esaltando le peculiarità e i valori degli stessi territori. Il progetto Girolio si svilupperà a partire dal weekend del 15 - 16 ottobre 2011 nella prestigiosa cornice di Selinunte Castelvetrano (TP) in Sicilia fino a coprire le altre regioni italiane con i mesi di novembre e dicembre, in coincidenza con la raccolta e la frangitura delle olive sul territorio italiano e con la produzione dell'olio nuovo. La tappa finale sarà in Trentino Alto Adige ad Arco (TN) il 18 dicembre 2011.

Ecco le 17 tappe regionali, pensate per toccare weekend dopo weekend tutte le regioni olivetate d'Italia:

Sicilia, Castelvetrano Selinunte (TP), 15 ottobre 2011
Toscana, Trequanda (SI), 22 ottobre 2011
Lazio, Selci Sabina (RI), 29 ottobre 2011
Basilicata, Rapolla (PZ), 5 novembre 2011
Marche, Cartoceto (PU) e Monte San Vito (AN) , 12 novembre 2011
Campania, Salerno, 13 novembre 2011
Friuli Venezia Giulia, Trieste, 19 novembre 2011
Liguria, Imperia, 20 novembre 2011
Sardegna, Cagliari, 26 novembre 2011
Emilia Romagna, Brisighella (RA), 27 novembre 2011
Abruzzo, Pescara, 3 dicembre 2011
Puglia, Andria (BAT), 4 dicembre 2011
Umbria, Spello (PG), 8 dicembre 2011
Molise, Campobasso, 10 dicembre 2011
Veneto, Cavaion Veronese (VR), 11 dicembre 2011
Calabria, Cosenza, 17 dicembre 2011
Trentino, Arco (TN), 18 dicembre 2011

Galleria Fotografica

rank:

Lifestyle

"Ai Do Mati" lancia l'hashtag #AiDoMatiDelicious

Il Ristorante Pizzeria "Ai Do Mati" nasce nel cuore del Lido di Venezia il 25 aprile del 2001 e in un giorno molto importante per ogni veneziano: la festa di San Marco evangelista, solennità patronale di Venezia. Il suo logo è un'opera d'arte realizzata da Lele Vianello che vive e lavora in laguna, nel...

Streetfood 4 wheels: a Segrate il cibo di strada Con la Tendina

E' una delle feste più importanti dell'area, "Noi Segrate", il grande evento che si svolgerà nella città lombarda dal 7 al 9 settembre coinvolgendo diversi settori, dallo sport alla salute, con approfondimenti di vario genere. Per la parte food l'Amministrazione comunale di Segrate (Mi), organizzatore...

Forbes: Montepulciano al primo posto delle mete internazionali del vino

"Oltre ad essere la città di origine di uno dei vini più leggendari d'Italia, Montepulciano ha la particolarità di sembrare un set cinematografico oltre a essere una perfetta città toscana". Comincia così l'articolo pubblicato da Forbes, la rivista di finanza con sede a New York più famosa al mondo,...

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...