Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 giorni fa S. Pietro d'Alcantara

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleIl Prosecco Italiano fa bene a cuore e cervello

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

Uno studio della Reading University afferma che i vini bianchi frizzanti favoriscono il benessere di cuore e cervello

Il Prosecco Italiano fa bene a cuore e cervello

le qualità di un vino si apprezzano bevendo con moderazione

Scritto da Ufficio Stampa Battistella il Prosecco (admin), venerdì 23 settembre 2011 15:01:37

Ultimo aggiornamento lunedì 24 ottobre 2011 17:11:42

RICERCA SCIENTIFICA INGLESE: PROSECCO FA BENE A CUORE E CERVELLO!

"Bevete 'il Prosecco', fa bene alla salute! Uno studio 'from UK' della Reading University, afferma che i "vini bianchi con bollicine" favoriscono il benessere di cuore e cervello. La ricerca, datata qualche tempo fa, e che non ha quasi per nulla fatto parlare i media locali e nazionali, ha affermato che il vino Prosecco è ricco di polifenoli, sostanze antiossidanti che permettono di diminuire l'ipertensione e proteggono il sistema cardiovascolare. Speriamo che 'La notte della Ricerca' sia l'occasione per far parlare di questa importante scoperta".

Così, dalle pagine di proseccobattistella.com, i viticoltori della Casa spumantistica Battistella, produttrice di 'Battistella, il Prosecco', affermano quanto utile il Prosecco sia nella cura e prevenzione di alcune patologie. L'azienda trevigiana partecipa oggi a 'La notte della ricerca' di Padova con degustazioni ed analisi sensoriali. Ricercatori di tutta Europa si danno appuntamento nella città del Santo per incontrare il grande pubblico con workshop, incontri, spettacoli, visite guidate. L'iniziativa, finanziata dalla Commissione Europea, ha come partner le Università venete di Padova, Verona e Venezia. Il programma è online alla pagina http://www.venight.it/it/padova_9.htm.

Presso lo spaccio aziendale in Via delle Comune 16 a Pianzano, Treviso, la casa spumantistica produttrice di Prosecco offrirà a tutti i winelover che faranno visita in azienda un calice di Prosecco e lo staff si preoccuperà di veicolare l'importante risultato dello studio inglese.

"ll gene "Dxs", individuato dai ricercatori dell'Istituto Agrario di San Michele all'Adige e che determina l'aromaticità delle uve, è una tangibile scoperta di come la ricerca italiana sia viva, seppur spesso trattata come settore di serie D, forse E.
Il problema sono sempre 'i schei', servono più fondi alla ricerca, anche in enologia e viticoltura! UK docet" affermano i Battistella.

Il secondo problema, soprattutto italiano, è che "quando si introduce un linguaggio più complicato come quello della genetica - afferma il professor Attilio Scienza, tra i massimi esperti mondiali di vitivinicoltura - il consumatore ha subito un atteggiamento di sospetto, c'è paura della scienza. Dobbiamo superare questa barriera, dando una maggiore informazione, con razionalità. Dovremo fare sempre più i conti con il Dna, con la genetica, ma sono parole che il consumatore ha paura di pronunciare, e dovremo fare in modo di adattarle per far passare in modo positivo il messaggio del vino come "prodotto tecnologico", che vuol dire anche salubrità, sicurezza, rispetto della salute".
Citando una famosa pubblicità inglese "Drink and Drive don't mix", Vi ricordiamo di non metterVi al volante dopo aver bevuto e soprattutto di apprezzare i Vini Italiani consumandoli con moderazione, il piacere è averne ancora voglia!

Visita il sito ufficiale del Prosecco Battistella www.proseccobattistella.com

Galleria Fotografica

rank:

Lifestyle

"Ai Do Mati" lancia l'hashtag #AiDoMatiDelicious

Il Ristorante Pizzeria "Ai Do Mati" nasce nel cuore del Lido di Venezia il 25 aprile del 2001 e in un giorno molto importante per ogni veneziano: la festa di San Marco evangelista, solennità patronale di Venezia. Il suo logo è un'opera d'arte realizzata da Lele Vianello che vive e lavora in laguna, nel...

Streetfood 4 wheels: a Segrate il cibo di strada Con la Tendina

E' una delle feste più importanti dell'area, "Noi Segrate", il grande evento che si svolgerà nella città lombarda dal 7 al 9 settembre coinvolgendo diversi settori, dallo sport alla salute, con approfondimenti di vario genere. Per la parte food l'Amministrazione comunale di Segrate (Mi), organizzatore...

Forbes: Montepulciano al primo posto delle mete internazionali del vino

"Oltre ad essere la città di origine di uno dei vini più leggendari d'Italia, Montepulciano ha la particolarità di sembrare un set cinematografico oltre a essere una perfetta città toscana". Comincia così l'articolo pubblicato da Forbes, la rivista di finanza con sede a New York più famosa al mondo,...

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...