Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 giorni fa S. Matteo apostolo

english italiano

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleJazz on the Coast 2010

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

Jazz on the Coast 2010

Scritto da (admin), lunedì 12 luglio 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 12 luglio 2010 00:00:00

Rassegna internazionale di Musica Jazz
XVI Edizione

Venerdì 30 luglio
"THE COOKERS"
Billy Harper - sax
David Weiss - trumpet
Elio Villafranca - piano
Cecil Mcbee - bass
Billy Hart - drums
Metrò del Mare partenza da Salerno P.zza della Concordia ore 20:30 partenza da Minori ore 01:00

Lunedì 2 agosto
"AARON GOLDBERG trio"
Aaron Goldberg - piano
Drew Gress - bass
Greg Hutchinson - drums


Minori (SA) Teatro del Mare ore 21:30
Ingresso € 10,00

Diritti di prevendita: € 2.50

www.jazzonthecoast.it
www.lemuse.info

Comunicato Stampa
Al via la XVI edizione di Jazz on the Coast
30 luglio e 2 agosto 2010
Minori Arena del Mare
ore 21,30

Parte il 30 luglio la XVI edizione della rassegna internazionale di musica "Jazz on the Coast", anche quest'anno con grandi star dello scena mondiale jazzistica. La rassegna si avvale della direzione artistica di Gaspare Di Lieto, pianista jazz egli stesso, compositore e assiduo frequentatore delle scene di festival nazionali ed esteri.
Aprono "The Cookers il 30 luglio, il gruppo è composto da cinque "mostri sacri" del più autentico hard bop. Al sax Billy Harper, alla tromba David Weiss, al piano Elio Villafranca, al basso Cecil McBee e alla batteria Billy Hart. Un hard bop - s'intende - quanto mai lontano da qualsiasi tipo di standardizzazione o codificazione di modi e stilemi scolastici e canonici, al contrario aperto all'innovazione e all' "esplosione" del suono e del ritmo ("cooker", d'altra parte, è un termino del gergo jazz che richiama proprio la figura del musicista in grado di "portare ad ebollizione" il sostrato di una musica già in movimento e in fermento). Una garanzia di spettacolo e di forti emozioni.
A seguire, il 2 agosto, il trio di Aaron Goldberg, stella emergente del pianismo internazionale, che, dopo le esperienze con artisti dello spessore e della classe di Winton Marsalis, Al Foster e Joshua Redman tra gli altri, da anni ha costituito uno straordinario sodalizio artistico con il bassista Drew Gress e il batterista Greg Hutchinson.
Pianista dotato di tecnica brillante, gusto armonico raffinato, fraseggio personale e swingante che riesce a realizzare, in maniera mirabile, un "interplay" totale con i suoi compagni di viaggio. Il giovane musicista infatti è capace di ispirare il pubblico con splendide improvvisazioni, fedeli all'idioma jazzistico e allo stesso tempo caratterizzate da esplorazioni di nuovi, freschi territori ritmici e armonici. La sua conoscenza della tradizione gli permette di spaziare liberamente da poco noti standard a composizioni originali, e il suo trio, forgiato da anni di lavoro comune, è esemplare per interplay e capacità d'ascolto. Artista molto solido, dotato di grande articolazione dispiegata in un fraseggio pieno di drive, Goldberg possiede inoltre un forte senso ritmico e un bell'affondo di tocco che conferiscono alle sue esecuzioni un notevole dinamismo. Queste sue qualità sono immediatamente avvertibili nell'assetto che sa conferire al bilanciamento della sezione ritmica, divenendo tratti distintivi delle performances cui prende parte.
Questo trio, che ha riscosso unanimi ed entusiastici commenti da parte della migliore critica internazionale, si presenta come una delle realtà più sfolgoranti e eccitanti del panorama jazzistico contemporaneo.

Info: Giovanna Dell'isola ufficio stampa 3393017397 - www.jazzonthecoast.it
I concerti si terranno all'Arena del Mare a Minori con ingresso alle 21,30
Biglietto euro 10,00

Per il concerto del 30 luglio è previsto il servizio traghetto con partenza da Salerno
(Piazza della Concordia) alle ore 20,30 e ritorno da Minori alle ore 01,00.

Galleria Fotografica

rank:

Lifestyle

Streetfood 4 wheels: a Segrate il cibo di strada Con la Tendina

E' una delle feste più importanti dell'area, "Noi Segrate", il grande evento che si svolgerà nella città lombarda dal 7 al 9 settembre coinvolgendo diversi settori, dallo sport alla salute, con approfondimenti di vario genere. Per la parte food l'Amministrazione comunale di Segrate (Mi), organizzatore...

Forbes: Montepulciano al primo posto delle mete internazionali del vino

"Oltre ad essere la città di origine di uno dei vini più leggendari d'Italia, Montepulciano ha la particolarità di sembrare un set cinematografico oltre a essere una perfetta città toscana". Comincia così l'articolo pubblicato da Forbes, la rivista di finanza con sede a New York più famosa al mondo,...

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...

Luca Buccheri Chef del Dum Dum Republic di Paestum (SA)

Intenso e appassionato: è Luca Buccheri, "chef d'amore e d'anarchia", da quest'anno alla guida del ristorante del Dum Dum Republic di Paestum (SA). Un talento naturale dall'animo irrequieto. La sua è una visione originale che tende a spingere i sapori verso un nuovo orizzonte sensoriale, attraverso la...