Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 giorni fa S. Orsola martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleMITO Settembre Musica

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

MITO Settembre Musica

Milano Torino Festival Internazionale di Musica

Scritto da (admin), lunedì 21 luglio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 21 luglio 2008 00:00:00

Alla seconda edizione del festival musicale, MITO SettembreMusica appare già forte e accresciuto rispetto all'audace e trepidante prima. Deciso in tempi velocissimi, e subito accreditato dalle reazioni di chi non ne aveva capito le straordinarie potenzialità, MITO è stato il profeta disarmato della grande stagione del centocinquantesimo dell'Unità d'Italia e dell'Expo 2015, nella quale non ci si può misurare con imprese timide e ristrette ma occorre pensare in grande e, inevitabilmente, oltre i confini municipali.
A tal punto che abbiamo spinto MITO a stringere in un solo sogno e in un solo suono le due città di Torino e Milano e non solo, ma anche, per diffusione contagiosa, più piccole città operose come Alessandria, Bergamo, Bollate, Bose di Magnano, Cremona, Lecco, Moncalieri, Monza, Morbegno, Novi Ligure, Pavia, Rivoli, Susa, Venaria.

La prima visione ha superato, anche nell'equilibrio e nella fusione delle due città principali, tutte le aspettative. Unire le forze di due o più città, oltre ai particolarismi e ai compiacimenti locali, produce effetti imprevedibili. L'esperienza di MITO SettembreMusica ha dato forma concreta a progetti, suggestioni e ipotesi discusse per tanti anni e mai fino a ora realizzati. Adesso si parla con concreta naturalezza di matrimoni tra aziende di servizi, istituzioni bancarie, cooperazione simmetrica tra 2011 e 2015 e di altre possibilità utili alle nostre due comunità, favorite dalla sempre più vicina attivazione del collegamento veloce. Ma prima che MITO si affermasse, con ancora superiore velocità, nel fiato di una sola edizione, atteggiamenti e predisposizioni mentali non erano così naturali.

Avevano dunque ragione quanti vedevano nel nuovo festival musicale internazionale non solo un evento culturale, ma qualcosa di più importante e profondo. Avevano ragione, avevamo ragione a ricordare, più specificamente, che la musica è un linguaggio che accomuna e commuove anche nel senso letterale di "muovere con" predisponendo ragione ed emozione al rapporto con l'altro. Con questa seconda edizione si avanza, ineluttabilmente, dall'esperienza al consolidamento. L'edizione 2008, traendo sempre maggior vantaggio dalla trentennale esperienza delle edizioni torinesi del festival, è stata però preparata senza la fretta e l'urgenza della precedente edizione e sarà dunque in grado di presentarsi ancor meglio all'attenzione internazionale come un vero, grande festival in grado di offrire oltre duecento appuntamenti di altissimo impegno interpretativo, l'occasione per conoscere nella loro storia, nei monumenti, nelle tradizioni, due città tra le più ricche di cultura in Europa. Con il felice risultato che, dopo una così faticosa elaborazione della precedente edizione, si è tanto parlato di MITO SettembreMusica non solo negli osservatori di settore ma anche in quelli della ricerca universitaria, della comunicazione, come modello positivo di dialogo tra comunità urbane; e ne sono nate nuove idee e proposte fondate sulla medesima logica, non solo tra le nostre due città ma anche in altri e diversi contesti. Affidiamo a questa edizione del festival la nobile missione di rendere ancora più convincente ed esemplare il metodo che ci ha guidato alla sua creazione.

Galleria Fotografica

rank:

Lifestyle

"Ai Do Mati" lancia l'hashtag #AiDoMatiDelicious

Il Ristorante Pizzeria "Ai Do Mati" nasce nel cuore del Lido di Venezia il 25 aprile del 2001 e in un giorno molto importante per ogni veneziano: la festa di San Marco evangelista, solennità patronale di Venezia. Il suo logo è un'opera d'arte realizzata da Lele Vianello che vive e lavora in laguna, nel...

Streetfood 4 wheels: a Segrate il cibo di strada Con la Tendina

E' una delle feste più importanti dell'area, "Noi Segrate", il grande evento che si svolgerà nella città lombarda dal 7 al 9 settembre coinvolgendo diversi settori, dallo sport alla salute, con approfondimenti di vario genere. Per la parte food l'Amministrazione comunale di Segrate (Mi), organizzatore...

Forbes: Montepulciano al primo posto delle mete internazionali del vino

"Oltre ad essere la città di origine di uno dei vini più leggendari d'Italia, Montepulciano ha la particolarità di sembrare un set cinematografico oltre a essere una perfetta città toscana". Comincia così l'articolo pubblicato da Forbes, la rivista di finanza con sede a New York più famosa al mondo,...

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...