Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 giorni fa S. Pietro d'Alcantara

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleSalerno - Cibi ed erbe

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

Salerno - Cibi ed erbe

Cibi ed erbe della Scuola Medica Salernitana

Scritto da (admin), lunedì 28 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 28 gennaio 2008 00:00:00

Cibi ed erbe della Scuola Medica Salernitana, programmato per il week-end del 24 e 25 novembre, ci accompagna negli angoli più affascinanti del centro storico della città, sui luoghi dell'antica Schola alla ricerca dei segreti dei medici medievali, seguendo i loro passi tra i vicoli e tra le piante del Giardino della Minerva (antesignano di tutti i futuri Orti Botanici d'Europa). Un viaggio nella storia della città, puntando al recupero delle radici e alla promozione di una Salerno ricca di attrazioni e di cultura anche nei mesi invernali.
L'Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali del Comune punta alla valorizzazione dei luoghi, ma anche della loro particolarità, delle caratteristiche che rendono la città unica al mondo in questa tradizione che affonda le origini nella leggenda, ma abbraccia secoli di storia, richiamando alla memoria i nomi e i titoli più famosi, come la misteriosa medichessa Trotula de' Ruggiero e il suggestivo Regimen Sanitatis.
Ed al Giardino della Minerva è dedicata la Mostra che inaugura la due giorni. "Imago Plantae- pittura botanica contemporanea", organizzata dall'Assessorato in collaborazione con l'Associazione Floraviva, che riunisce i maggiori pittori botanici italiani, resterà allestita fino al 9 gennaio 2008 nel Complesso monumentale di Santa Sofia, solo qualche metro più in basso, nel centro esatto della Salerno romana. Ma il week-end si presenta articolato in più momenti.
L'Angolo dei Sapori vedrà la partecipazione dell'Istituto Alberghiero IPSAR "R. Virtuoso", i cui alunni si cimenteranno nella preparazione di alcune particolarissime pietanze che utilizzano proprio le erbe aromatiche presenti nel Giardino della Minerva, accuratamente selezionate. Al termine della kermesse culinaria si terrà una Cerimonia di premiazione e la celebrazione dell'erba aromatica che si è distinta per aver incontrato il gusto e la curiosità del pubblico, che sarà chiamato ad esprimere la propria opinione sulle pietanze presentate attraverso il concorso popolare Degusta e vota l'Erba.....
Accanto al profumo dei piatti, si potrà godere direttamente di quello delle erbe, al Mercatino delle Erbe, una mostra-mercato di piante officinali ed aromatiche e dei loro prodotti utilizzati nella medicina, nella cosmesi e nella gastronomia. Largo Abate Conforti sarà infatti animata da numerosi stand espositivi di produzioni locali e non, a base di erbe e non solo...
Ancora è programmato il Convegno "Turismo, Orti Botanici, Benessere e Biodiversità alimentare" per approfondire il tema attraverso un confronto diretto tra amministratori, studiosi, medici, naturalisti e paesaggisti.
La due giorni di fine novembre non poteva poi non prevedere visite guidate al Giardino della Minerva, la passeggiata nella storia, i suoi sapori, i suoi profumi, lo splendido panorama della città e la degustazione di tisane davvero speciali.
L'evento, promosso dal Comune di Salerno e dall'Assessorato al Turismo e ai Beni culturali, coinvolge Istituzioni ed Enti Pubblici, quali Regione Campania, Comune di Salerno, Fondazione Scuola Medica Salernitana, Provincia di Salerno, Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, Azienda Soggiorno e Turismo di Salerno, Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, Istituto Alberghiero IPSAR "R. Virtuoso" di Salerno, Associazione Floraviva, Accademia Italiana della Cucina, Slow Food - Condotta Scuola Medica Salernitana, aziende private, esperti del settore gastronomico, botanico e rappresentanti dei media. Direttore artistico è Maria Nigro, consulente scientifico è il conservatore del Giardino della Minerva Luciano Mauro.
L'Assessore al Turismo e ai Beni culturali del Comune di Salerno Vincenzo Maraio ed il sindaco Vincenzo De Luca confermano così la grande attenzione verso la promozione del territorio, della sua storia e della sua cultura, in una Salerno tutta da scoprire. Salerno e la sua Scuola Medica, un'identità e un connubio che rendono la città unica al mondo. La due giorni di fine novembre vuole per la prima volta esplicitare questo connubio e creare un momento di grande attrazione turistica per chi ama la storia e le storie d'Italia, per andare oltre il mare in una città collocata come un gioiello tra le due bellissime coste di Amalfi e del Cilento, tra il mare e i monti, da qualche anno teatro di una straordinaria rivoluzione urbanistica che comunque ne rafforza l'identità mediterranea.

IL PROGRAMMA

Sabato 24 novembre 2007

h 10 - Largo Abate Conforti
Apertura della I edizione di CIBI ED ERBE DELLA SCUOLA MEDICA SALERNITANA

h 10/ 24 - Largo Abate Conforti
Mercatino delle Erbe
Mostra-mercato di piante officinali ed aromatiche e dei loro prodotti utilizzati nella medicina, nella cosmesi e nella gastronomia

h 10/12 - Giardino della Minerva
Visita guidata
Degustazione Tisane

h 11 - Complesso Monumentale di Santa Sofia
Inaugurazione Mostra "IMAGO PLANTÆ - pittura botanica contemporanea"
Orari di visita:
24 e 25 novembre: h 10 - 24
Dal 27 novembre 2007 al 9 gennaio 2008: h 10-13 e h 18-22
Chiusura: lunedì

h 12/14 - Largo Abate Conforti
Angolo dei Sapori
Dimostrazioni pratiche dell'uso delle Erbe in gastronomia e Degustazione

h 16/19 - Giardino della Minerva
Visita guidata
Degustazione Tisane

h 19/24 - Largo Abate Conforti
Angolo dei Sapori
Dimostrazioni pratiche dell'uso delle Erbe in gastronomia e Degustazione

Domenica 25 novembre 2007

h 10/ 24 - Largo Abate Conforti
Mercatino delle Erbe
Mostra-mercato di piante officinali ed aromatiche e dei loro prodotti utilizzati nella medicina, nella cosmesi e nella gastronomia

h 10/ 24 - Complesso Monumentale di Santa Sofia
Mostra "IMAGO PLANTÆ - pittura botanica contemporanea"

h 10/12 - Giardino della Minerva
Visita guidata
Degustazione Tisane

h 11- Teatro Augusteo
Convegno "Turismo, Orti Botanici, Benessere e Biodiversità alimentare"
Saluti:
Vincenzo De Luca, Sindaco del Comune di Salerno
Angelo Villani, Presidente della Provincia di Salerno
Gennaro Avella, Amministratore Ente Provinciale per il Turismo di Salerno
Gennaro Mucciolo, Vice Presidente Consiglio Regionale della Campania
Introduzioni:
Vincenzo Maraio, Assessore al Turismo e ai Beni Culturali del Comune di Salerno
Raffaele Ferraioli, Fondazione Scuola Medica Salernitana
Antonio Zinna, Commissario Azienda Soggiorno e Turismo di Salerno
Antonio Carrano, Presidente Commissione turismo Comune di Salerno
Interventi:
- Lo stile di vita e la Scuola Medica Salernitana
Mario Colucci, Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno
- Il Giardino della Minerva: da luogo delle memorie a rinascita del territorio
Luciano Mauro, conservatore dell'Orto Botanico Giardino della Minerva
- Le cultivar della Scuola Medica Salernitana e la fitoterapia
Nicola Di Novella, farmacista-naturalista
- La cucina dell'Orto
Mario De Simone, Coordinatore Territoriale Regione Campania Accademia Italiana della Cucina
- Biodiversità e piante aromatiche
Sergio Galzigna, Fiduciario Slow Food - Condotta Scuola Medica Salernitana

Modera: Piera Carlomagno

Al termine Cerimonia di premiazione in onore dell' ERBA AROMATICA che si è distinta per aver incontrato il gusto e la curiosità del pubblico.

h 12/14- Largo Abate Conforti
Angolo dei Sapori
Dimostrazioni pratiche dell'uso delle Erbe in gastronomia e Degustazione

h 16/19 - Giardino della Minerva
Visita guidata
Degustazione Tisane

h 19/24 - Largo Abate Conforti
Angolo dei Sapori
Dimostrazioni pratiche dell'uso delle erbe in gastronomia e Degustazione

rank:

Lifestyle

"Ai Do Mati" lancia l'hashtag #AiDoMatiDelicious

Il Ristorante Pizzeria "Ai Do Mati" nasce nel cuore del Lido di Venezia il 25 aprile del 2001 e in un giorno molto importante per ogni veneziano: la festa di San Marco evangelista, solennità patronale di Venezia. Il suo logo è un'opera d'arte realizzata da Lele Vianello che vive e lavora in laguna, nel...

Streetfood 4 wheels: a Segrate il cibo di strada Con la Tendina

E' una delle feste più importanti dell'area, "Noi Segrate", il grande evento che si svolgerà nella città lombarda dal 7 al 9 settembre coinvolgendo diversi settori, dallo sport alla salute, con approfondimenti di vario genere. Per la parte food l'Amministrazione comunale di Segrate (Mi), organizzatore...

Forbes: Montepulciano al primo posto delle mete internazionali del vino

"Oltre ad essere la città di origine di uno dei vini più leggendari d'Italia, Montepulciano ha la particolarità di sembrare un set cinematografico oltre a essere una perfetta città toscana". Comincia così l'articolo pubblicato da Forbes, la rivista di finanza con sede a New York più famosa al mondo,...

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...