Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 giorni fa S. Apollinare

english italiano

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle, News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast official Hotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleSalerno - Il terzo occhio

L'edizione 2018 del Festival più atteso in Costiera Amalfitana: Ravello Festival 2018 Italia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

Salerno - Il terzo occhio

Debora Romei - Il terzo occhio

Scritto da (admin), lunedì 28 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 28 gennaio 2008 00:00:00

Il terzo occhio. Sentire oltre che vedere. E' il significato oltre il visibile. La consapevolezza di quello che si fa che arriva dopo averlo fatto. E' l'anima, il futuro, il tempo, lo spazio, la magia. E' la percezione della realtà attraverso lo specchio dell'arte. La visione indiretta di Perseo che -come ricorda Italo Calvino nelle sue 'Lezioni americane'- rivolge lo sguardo non sul volto di Medusa ma solo sulla sua immagine riflessa nello scudo di bronzo.

La Galleria STUDIO 34 ha il piacere di presentare la mostra personale dell'artista emiliana Debora Romei: dodici dipinti di varie dimensioni che, assieme ad una installazione di disegni, testimoniano le fasi del recente percorso creativo dell'autrice.

Il lavoro della Romei è autonomo da mode e tendenze, ma anche fortemente radicato nella tradizione pittorica novecentesca. La vibrante creatività dell'artista è disciplinata da un uso controllato del segno, dal colore a volte delicato a volte intenso, dalla ricerca di un possibile equilibrio compositivo, dal rapporto armonico fra l'elemento calligrafico e quello pittorico. Con una raffinata astrazione, evocativa di sensazioni ed immagini, Debora Romei raffigura la caverna interiore dell'uomo con i suoi fuochi e le sue ombre. Bozzoli, reticoli, cavità, filamenti -paragonabili ad organi e tessuti interni del corpo umano osservato al microscopio- richiamano pulsioni, emozioni e smarrimenti; ma anche desideri, amori, sogni e poi lontananze infinite, universi metropolitani, cosmici abissi.

Dai suoi lavori affiora la natura ibrida, molteplice, dell'uomo contemporaneo; la cui fluidità fisica, culturale, è in consonanza con la fragile mutevolezza dei tempi attuali e travalica identità, generi, tipizzazioni, e certezze. L'instabile precarietà dell'odierna esistenza suscita però anche maggiore libertà espressiva; fondamento su cui è possibile ricostruire un'identità altrimenti smarrita.

Debora Romei (Castelnovo ne' Monti, RE, 1970) è una delle personalità emergenti della giovane arte italiana. Formatasi all'Accademia di Belle Arti di Bologna, è stata assistente di Sol Lewitt. Ha partecipato ad importanti rassegne quali 'Mensch und Raum' a Berlino; 'Punto e a capo: nuova contemporaneità italiana' al Castello di Rivara (Torino); 'Biennale Adriatica Arti Nuove' a San Benedetto del Tronto. Più volte presente alle maggiori Fiere d'Arte italiane quali 'Artefiera', 'Miart', e 'Flash Art Fair'; annovera fra le su più rilevanti esposizioni la personale 'Passion fruits' presso la Galleria The Flat di Massimo Carasi a Milano e 'Sognai la mia genesi ' presso il Museo Civico Officina delle Arti di Reggio Emilia. Nel dicembre 2007 rappresenterà l'Italia ad 'Egeart ' a Izmir (Turchia).

orario: dal Mercoledì al dal Mercoledì al Sabato dalle 18.30 alle 20.30; altri giorni e orari su appuntamento (info +39 347 4034098)
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: ingresso libero
vernissage: 17 novembre 2007. dalle 18.30 fino alle 21.00
autori: Debora Romei
genere: arte contemporanea, personale

GALLERIA STUDIO 34
Via Francesco Conforti 10 (84122)
+39 3474034098 (info)
studio34press@gmail.com

rank:

Ultimi articoli in Lifestyle

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...

Luca Buccheri Chef del Dum Dum Republic di Paestum (SA)

Intenso e appassionato: è Luca Buccheri, "chef d'amore e d'anarchia", da quest'anno alla guida del ristorante del Dum Dum Republic di Paestum (SA). Un talento naturale dall'animo irrequieto. La sua è una visione originale che tende a spingere i sapori verso un nuovo orizzonte sensoriale, attraverso la...

Ravello Festival 2016

PRESENTATA A ROMA LA 64ESIMA EDIZIONE DEL RAVELLO FESTIVAL SI PARTE IL 1°LUGLIO Sul podio direttori d'orchestra come Yuri Temirkanov, il primo artista russo al quale fu consentito di esibirsi in Russia dopo la ripresa delle relazioni culturali con l'Unione Sovietica, alla fine della guerra in Afghanistan....