Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 giorni fa S. Contardo Ferrini

english italiano

Date rapide

Oggi: 20 ottobre

Ieri: 19 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: LifestyleSalerno - Mitomorfosi

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Lifestyle

Salerno - Mitomorfosi

"Mitomorfosi”. Personale di Roberto Lombardi a Palazzo Genovesi

Scritto da (admin), lunedì 28 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 28 gennaio 2008 00:00:00

Dal 12 al 16 dicembre palazzo Genovesi, in largo Campo a Salerno, ospiterà la mostra "Mitomorfosi", una personale di Roberto Lombardi. Una trentina le opere in mostra; figure antropomorfe realizzate in prevalenza con creta, legno e ferro, ma anche ossa, chiodi, nidi di vespe, pietre, stoffa. Roberto Lombardi è noto al pubblico salernitano in veste di attore, autore teatrale e di testi linguistico-umoristici: "Il Piccolo Zingarello è il libro che gli portò fortuna nel '93 e che da pochi mesi è stato riedito in una seconda edizione ampliata. Chi visiterà la mostra si troverà di fronte a un inedito Roberto Lombardi; le figure realizzate -monche, cadenti, sfigurate- raccontano di un tempo lontano in cui ancora qualcosa di divino, o almeno di eroico, abitava l'uomo, e del tempo contemporaneo dove l'uomo stesso si è perso, fino a divenire più simile a quella materia, raccolta letteralmente per strada, con la quale Lombardi realizza le sue figure disumanizzate.
Mitomorfosi apre i battenti il 12 dicembre; l'inaugurazione alle ore 20,00. Fino al 16 dicembre rispetterà i seguenti orari: dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,30 alle 22,00. La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Salerno ed è organizzata dall'associazione onlus Vita Mediterranea, un'associazione che si interessa di cultura locale, territorio, ambiente e cultura gastronomica ed enologia; ne è presidente il dott. Marco Di Lorenzo. Per informazioni telefonare al 3391407923.

Galleria Fotografica

rank:

Lifestyle

"Ai Do Mati" lancia l'hashtag #AiDoMatiDelicious

Il Ristorante Pizzeria "Ai Do Mati" nasce nel cuore del Lido di Venezia il 25 aprile del 2001 e in un giorno molto importante per ogni veneziano: la festa di San Marco evangelista, solennità patronale di Venezia. Il suo logo è un'opera d'arte realizzata da Lele Vianello che vive e lavora in laguna, nel...

Streetfood 4 wheels: a Segrate il cibo di strada Con la Tendina

E' una delle feste più importanti dell'area, "Noi Segrate", il grande evento che si svolgerà nella città lombarda dal 7 al 9 settembre coinvolgendo diversi settori, dallo sport alla salute, con approfondimenti di vario genere. Per la parte food l'Amministrazione comunale di Segrate (Mi), organizzatore...

Forbes: Montepulciano al primo posto delle mete internazionali del vino

"Oltre ad essere la città di origine di uno dei vini più leggendari d'Italia, Montepulciano ha la particolarità di sembrare un set cinematografico oltre a essere una perfetta città toscana". Comincia così l'articolo pubblicato da Forbes, la rivista di finanza con sede a New York più famosa al mondo,...

Esiste un nuovo “Post” a Coroglio...

Esiste una regola per cui quando un POST ha colpito l'attenzione di chi lo legge bisogna vistarlo con un "mi piace", commentarlo e condividerlo. Condividere vuol dire investire tempo e risorse in qualcosa che piace, da porre poi sotto l'ala protettiva dei social. Quid pro quo. Dare per avere. Il resto...

Totò le Mokò, il panino dedicato al principe della risata e al progetto 50 Anni senza Totò

Totò è nel cuore dei napoletani, lo dimostrano le centinaia di iniziative che in queste settimane sono state organizzate a Napoli in occasione del cinquantenario della sua scomparsa. Quest'anno ricade il cinquantesimo anniversario dalla morte del grande Totò e Napoli, la sua città, ha deciso di celebrarlo...