Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 65 giorni fa S. Mario martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 gennaio

Ieri: 18 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: Territorio e CulturaBaone

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Territorio e Cultura

Comune in provincia di Padova, Veneto

Baone

Colli Euganei, Italia lifestyle

Scritto da Mariarosaria Pisacane (admin), martedì 19 luglio 2011 08:44:00

Ultimo aggiornamento sabato 23 luglio 2011 17:38:27

Circa le origini del toponimo sono state formulate diverse teorie: per alcuni deriverebbe dal latino "vadum" (passaggio), per altri dall'antroponimo latino Bato, per altri ancora onorerebbe Bacco, dio del vino, un tempo venerato nella zona. Comune in provincia di Padova, situato ai piedi dei Colli Euganei, è composto da quattro frazioni principali, di cui Baone è il capoluogo, e da altri piccoli centri. L'economia cittadina è prevalentemente basata sulla produzione di miele e sull'attività agricola. Un forte interesse suscitano le numerose sorgenti di acqua fredda e calda.
I reperti rinvenuti testimoniano l'esistenza di un sito risalente all'VIII secolo a.C.. L'area dei Colli Euganei, durante la colonizzazione romana, visse un periodo di particolare ricchezza. Le prime notizie documentate sull'esistenza di un centro abitato risalgono a poco dopo l'anno Mille: nel XII secolo è provato che esistevano diverse fortificazioni sui rilievi circostanti. A partire dall'XI secolo il borgo condivise le vicende storiche che coinvolsero gli Ezzelini. La sconfitta di questi, avvenuta nel 1260, determinò la perdita delle proprietà. Nei primi anni del Quattrocento il territorio divenne parte della Repubblica di Venezia, vivendo un periodo di relativa tranquillità e benessere: in questi anni si provvide, infatti, alla bonifica della zona, alle attività estrattive ed allo sfruttamento delle acque termali della Val Calaona. La storia successiva è comune a tutto il Padovano.

Da vedere:
La chiesa di San Lorenzo, di antica fondazione, presenta facciata decorata da sottilissime semicolonne che sorreggono un timpano. La linearità della struttura è interrotta dal portale sormontato da lunetta, da due finestre alte e strette e da un'apertura circolare situata poco al di sotto rispetto al timpano. Conserva una tela cinquecentesca realizzata dalla scuola di Paolo Veronese ed altri due dipinti degli stessi autori.
La parrocchiale di Santa Giustina a Calaone, costruita nel Settecento in luogo di una preesistente chiesa. Dell'antica pieve rimane solo una statua in pietra, l'edificio attuale conserva due tele dello Zanchi, una pala del Tiepolo. Il campanile risale alla fine del XIX secolo.
La chiesa dell'Ave costruita utilizzando il materiale proveniente da una preesistente torre di epoca medievale.
I resti della chiesa di San Fidenzio di antichissime origini.
La chiesa di San Giorgio a Valle San Giorgio.
La chiesa di San Biagio a Valle San Giorgio.
Il monastero sul Monte Gemola.
Il Parco delle Ginestre è un interessante giardino botanico.
Il Museo di Villa Beatrice d'Este.
I resti del castello medievale.
Villa Mantua Benavides.
Il centro storico.
Ca' Orologio.
Ca' Barbaro.
Ca' Venier.
Le Terme.

Visita il nostro portale turismo e territorio Italia www.localidautore.it

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Cultura

AGRIETOUR: IL SALONE DELL’AGRITURISMO RAGGIUNGE LA MAGGIORE ETÀ

L'agriturismo in Italia ha registrato una crescita ininterrotta negli ultimi venti anni, raggiungendo i 12,7 milioni di presenze. Il fatturato del settore ha raggiunto la quota di 1,36 miliardi di euro Diventa maggiorenne AgrieTour, il Salone Nazionale dell'Agriturismo e dell'Agricoltura multifunzionale...

GLI UFFIZI PER LA PRIMA VOLTA IN MOSTRA A MATERA

Il "pane degli Uffizi" in mostra tra i Sassi di Matera. La mostra Il Pane e i Sassi- L'antico tema del pane in una selezione di opere delle Gallerie degli Uffizi vede, per la prima volta, gli Uffizi in trasferta nella città Capitale Europea della Cultura 2019. L'esposizione, a cura di Maria Anna Di Pede...

IL PREMIO OSCAR OLIVER STONE IN VISITA ALLA GALLERIA DEGLI UFFIZI

Il premio Oscar Oliver Stone, regista di film di culto come Platoon, Nato il 4 luglio, The Doors e Natural Born Killers, in visita agli Uffizi. In jeans e maglietta, il 73enne cineasta americano si è presentato con i familiari in galleria nel primo pomeriggio: il direttore Eike Schmidt lo ha guidato...

FRANCESCO MOROSINI: ULTIMO EROE DELLA SERENISSIMA TRA STORIA E MITO

Protagonista indiscusso dell'azione della Serenissima e dei suoi alleati nel Mediterraneo orientale contro l'Impero Ottomano negli ultimi anni di gloria della Serenissima, e prima ancora della resistenza di Candia assediata nell'isola di Creta, Francesco Morosini, doge e capitano generale da mar, fu...

I laboratori del pane a Matera

Il "forno di vicinato", o forno del Rione San Biagio o ancora U firn d Salètt com'era conosciuto, è un piccolo gioiello del patrimonio della Fondazione Sassi. L'antico forno si trova nel cuore del Sasso Barisano, nei pressi della sala mostre e degli ipogei della Fondazione Sassi ed è stato in uso fino...