Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 65 giorni fa S. Mario martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 gennaio

Ieri: 18 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: Territorio e CulturaBrentino Belluno

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Territorio e Cultura

Comune in Provincia di Verona, Veneto

Brentino Belluno

Val d'Adige, Italia lifestyle

Scritto da Mariarosaria Pisacane (admin), venerdì 15 luglio 2011 21:47:36

Ultimo aggiornamento venerdì 22 luglio 2011 21:37:29

Brentino Belluno è un comune in provincia di Verona, situato ai confini con il Trentino Alto Adige, nella Val d'Adige, in un'area compresa tra il fiume Adige ed il Monte Baldo. È un paese sparso, composto da quattro frazioni, dedito all'agricoltura, in particolare alla coltivazione di frutta e viti da cui si ricava un ottimo Pinot Grigio. Offre percorsi escursionistici suggestivi e talvolta avventurosi, la possibilità di praticare la pesca, il free climbing.
L'area di Brentino fu scelta dall'uomo per insediarsi sin dalla Preistoria, divenendo luogo di transito per coloro i quali erano diretti in Germania. Abitata in epoca preromana, fu colonizzata da Roma che provvide alla costruzione di strade, tra cui la Via Augusta: dai resti recentemente rinvenuti si può ipotizzare che fosse una "mansio". A seguito delle invasioni barbariche, gli abitanti si videro costretti a trovare riparo alle pendici del Monte Baldo. Il paese subì il dominio dei Longobardi e fu governato dai Della Scala, prima, e dalla Repubblica di Venezia, in seguito. La storia successiva è comune al resto della provincia; il paese nacque amministrativamente nel 1930, dalla fusione di due nuclei separati: Brentino e Belluno.

Da vedere:
La chiesa dedicata a San Filippo e Giacomo dall'aspetto classicheggiante, sormontata da un timpano, la cui facciata presenta quattro semicolonne con capitello, una finestra a mezzaluna, due nicchie con statue ai lati del portale, il tutto reso particolare da un contrasto cromatico di grande effetto. Il campanile, posto nella zona retrostante, è rifinito da un tronco di piramide.
La chiesa di San Vigilio conserva al suo interno due pregevoli tele: una del Piatti raffigurante la Vergine con San Vigilio, l'altra del Perini raffigurante l'Incoronazione della Vergine.
La chiesa di San Giacomo il Maggiore di Rivalta del Seicento conserva una tela realizzata dal Simbenati.
La chiesa di Santa Maria delle Grazie di Preabocco del Seicento si mostra estremamente semplice.
La chiesa di Sant'Andrea di Belluno del Settecento.
Il santuario della Madonna della Corona.
Il santuario Cristo della Strada.
La scalinata per la Madonna della Corona, composta da 1740 gradini, è un percorso pedonale in parte scavato nella roccia
Le gole del Monte Baldo ed il vajo dell'Orsa.
Il ponte del Tiglio risalente al XVII secolo.

Visita il portale Turismo e territorio Italiano www.localidautore.it

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Cultura

AGRIETOUR: IL SALONE DELL’AGRITURISMO RAGGIUNGE LA MAGGIORE ETÀ

L'agriturismo in Italia ha registrato una crescita ininterrotta negli ultimi venti anni, raggiungendo i 12,7 milioni di presenze. Il fatturato del settore ha raggiunto la quota di 1,36 miliardi di euro Diventa maggiorenne AgrieTour, il Salone Nazionale dell'Agriturismo e dell'Agricoltura multifunzionale...

GLI UFFIZI PER LA PRIMA VOLTA IN MOSTRA A MATERA

Il "pane degli Uffizi" in mostra tra i Sassi di Matera. La mostra Il Pane e i Sassi- L'antico tema del pane in una selezione di opere delle Gallerie degli Uffizi vede, per la prima volta, gli Uffizi in trasferta nella città Capitale Europea della Cultura 2019. L'esposizione, a cura di Maria Anna Di Pede...

IL PREMIO OSCAR OLIVER STONE IN VISITA ALLA GALLERIA DEGLI UFFIZI

Il premio Oscar Oliver Stone, regista di film di culto come Platoon, Nato il 4 luglio, The Doors e Natural Born Killers, in visita agli Uffizi. In jeans e maglietta, il 73enne cineasta americano si è presentato con i familiari in galleria nel primo pomeriggio: il direttore Eike Schmidt lo ha guidato...

FRANCESCO MOROSINI: ULTIMO EROE DELLA SERENISSIMA TRA STORIA E MITO

Protagonista indiscusso dell'azione della Serenissima e dei suoi alleati nel Mediterraneo orientale contro l'Impero Ottomano negli ultimi anni di gloria della Serenissima, e prima ancora della resistenza di Candia assediata nell'isola di Creta, Francesco Morosini, doge e capitano generale da mar, fu...

I laboratori del pane a Matera

Il "forno di vicinato", o forno del Rione San Biagio o ancora U firn d Salètt com'era conosciuto, è un piccolo gioiello del patrimonio della Fondazione Sassi. L'antico forno si trova nel cuore del Sasso Barisano, nei pressi della sala mostre e degli ipogei della Fondazione Sassi ed è stato in uso fino...