Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle ItalianoItalia Lifestyle Costiera Amalfitana

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - GourmetAmalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Italia Lifestyle

Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - GourmetAmalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: Territorio e CulturaIl cioccolato di Modica

Territorio e Cultura

Il cioccolato di Modica

Scritto da Mariarosaria Pisacane (admin), venerdì 2 agosto 2013 15:45:44

Ultimo aggiornamento lunedì 2 settembre 2013 16:05:34

«...Altro richiamo, per restare alla gola, è quello del cioccolato di Modica e quello di Alicante (e non so se di altri paesi spagnoli): un cioccolato fondente di due tipi — alla vaniglia, alla cannella — da mangiare in tocchi o da sciogliere in tazza: di inarrivabile sapore, sicché a chi lo gusta sembra di essere arrivato all'archetipo, all'assoluto, e che il cioccolato altrove prodotto — sia pure il più celebrato — ne sia l'adulterazione, la corruzione...» (Leonardo Sciascia)

E' una delle prelibatezze culinarie della Sicilia, nonché un prodotto unico al mondo per la sua particolare lavorazione "a freddo" che esclude la fase del "concaggio" e lo rende granuloso e friabile. Il termine "concaggio" deriva dalla caratteristica forma a conchiglia dei rulli utilizzati durante la lavorazione del cioccolato e fu introdotta per la prima volta nel 1879 dal produttore svizzero Rudolph Lindt per rendere l'impasto più omogeneo ed appetibile commercialmente. Le origini storiche del cioccolato di Modica sono strettamente legate al "popolo del quinto sole", gli Aztechi, presso i quali il cacao ricopriva un ruolo importante, considerato cibo nutriente, sostegno economico, simbolo di ottima posizione sociale, mezzo per comunicare con le divinità e ottimo medicinale. Questo antico popolo messicano era solito tostare i semi di cacao su una pietra ricurva chiamata "metate", le cui estremità erano poggiate su due basamenti e sotto la quale veniva acceso un fuoco; i chicchi, poi, venivano macinati utilizzando uno speciale matterello in pietra. La pasta di cacao, così ottenuta, veniva aromatizzata con spezie (vaniglia, pepe rosso, cannella, frutti esotici, peperoncino) e sfregata sul "metate" sinché non si induriva ed assumeva un aspetto compatto. Con la conquista dell'America Centrale, gli Spagnoli importarono dal Nuovo Mondo molti di questi prodotti sconosciuti agli Europei, tra cui la "xocoalt"; nel corso del XVI secolo, durante la dominazione spagnola in Sicilia, le bacche di cioccolato giunsero anche nella Contea di Modica, all'epoca il più importante stato feudale dell'Italia Meridionale, dotato di autonomia amministrativa. Contrariamente a quanto accadde nel Regno d'Italia ed in tutta Europa, a Modica la lavorazione del cioccolato è rimasta sempre artigianale, tramandandosi nei secoli come un dolce tipico delle famiglie nobili, preparato soprattutto in occasione delle feste. Il cioccolato di Modica si presenta di colore nero scuro con riflessi bruni, rustico, quasi grezzo, con granuli di zucchero ben in vista che conferiscono al prodotto un aspetto ed una brillantezza quasi marmoreo. Il gusto di cacao è vellutato e persistente, solitamente aromatizzato con spezie (cannella, vaniglia, peperoncino, scorze di limone o arancia, zenzero o menta). La sua lavorazione a freddo (max 35/40°C) gli permette di mantenere inalterate le proprie caratteristiche organolettiche e di poter, quindi, apprezzare a pieno un aroma intenso di cacao (min. 60% fino ad un max. di 90%). Per questo è un prodotto per veri intenditori!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Italia Lifestyle!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Cultura

Territorio e Cultura

REGGIA DI CARDITELLO, PRESENTAZIONE XV RAPPORTO FEDERCULTURE SULL'IMPRESA CULTURALE

Dopo anni di degrado e completo abbandono, il Real Sito di Carditello torna a ricoprire un ruolo da protagonista nel panorama artistico e culturale nazionale, ospitando domani Federculture in occasione del XV Rapporto annuale "Impresa Cultura" e presentando alla stampa, per la prima volta, il cantiere...

Territorio e Cultura

AGRIETOUR: IL SALONE DELL’AGRITURISMO RAGGIUNGE LA MAGGIORE ETÀ

L'agriturismo in Italia ha registrato una crescita ininterrotta negli ultimi venti anni, raggiungendo i 12,7 milioni di presenze. Il fatturato del settore ha raggiunto la quota di 1,36 miliardi di euro Diventa maggiorenne AgrieTour, il Salone Nazionale dell'Agriturismo e dell'Agricoltura multifunzionale...

Territorio e Cultura

GLI UFFIZI PER LA PRIMA VOLTA IN MOSTRA A MATERA

Il "pane degli Uffizi" in mostra tra i Sassi di Matera. La mostra Il Pane e i Sassi- L'antico tema del pane in una selezione di opere delle Gallerie degli Uffizi vede, per la prima volta, gli Uffizi in trasferta nella città Capitale Europea della Cultura 2019. L'esposizione, a cura di Maria Anna Di Pede...

Territorio e Cultura

IL PREMIO OSCAR OLIVER STONE IN VISITA ALLA GALLERIA DEGLI UFFIZI

Il premio Oscar Oliver Stone, regista di film di culto come Platoon, Nato il 4 luglio, The Doors e Natural Born Killers, in visita agli Uffizi. In jeans e maglietta, il 73enne cineasta americano si è presentato con i familiari in galleria nel primo pomeriggio: il direttore Eike Schmidt lo ha guidato...

Vigne Irpine a Santa Paolina i grandi vini della provincia di AvellinoOcchi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Italia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia LifestylePositano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera Amalfitana