Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 giorni fa S. Pietro d'Alcantara

english italiano

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: Territorio e CulturaPremio d'arte Terra Furoris

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Territorio e Cultura

dal 24 settembre all'8 ottobre a Furore, in Costiera Amalfitana

Premio d'arte Terra Furoris

curatore Gina Affinito

Scritto da (admin), lunedì 19 settembre 2016 12:00:16

Ultimo aggiornamento lunedì 19 settembre 2016 12:00:54

Con l'intento di favorire l'approccio consapevole all'arte contemporanea, la promozione di giovani artisti e la consuetudine alla frequentazione dei musei e spazi espositivi, nasce il progetto artistico dal titolo "Premio Terra Furoris - II edizione" indetto dal Comune di Furore con la curatela della dott.ssa Gina Affinito e la collaborazione della Balconata Furitana. Il Premio è avallato e patrocinato da:

Provincia di Salerno, Comune di Furore e gode della collaborazione attiva di:
FURORè Balconata Furitana
Rassegna Furore paese dipinto

Il Premio ospita le sezioni di pittura, scultura ed installazione.
La selezione è stata aperta ad artisti del panorama artistico contemporaneo, di nazionalità Italiana o stranieri che operano stabilmente sul territorio italiano, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione.
Le opere ammesse al Concorso sono state valutate dal curatore della mostra e dal Direttivo.
La mostra espositiva che riguarderà gli artisti selezionati e quindi finalisti si svilupperà tra i mesi di settembre ed ottobre, con inaugurazione il giorno sabato 24 settembre 2016 h 18.30 ed avrà una durata di due settimane di esposizione, fino al giorno 8 ottobre 2016, presso
la Chiesa di Santa Maria della Pietà in Furore (SA), sede dell'attuale Museo della Ceramica e dell'esclusiva e preziosa collezione di rosari "Regina Pacis" del Cavalier Simone Pedrelli Carpi. Le opere resteranno in esposizione per visite al Museo ed ai luoghi culturali.
La premiazione avverrà in data 24 settembre h 18.30 con presentazione degli artisti in concorso, saluti istituzionali da parte del Sindaco del Comune di Furore Raffaele Ferraioli, intervento a cura del presidente dell'ente "FURORè" Dott. Simone Pedrelli Carpi, ideatore della rassegna "La Balconata Furitana", documentazione per immagini del vernissage a cura del fotografo ufficiale.

La giuria del Premio è così composta :
Sindaco di Furore Raffaele Ferraioli
Presidente FURORè Simone Pedrelli Carpi
Critico e Storico dell'Arte Prof Rosario Pinto
Direttore Accademia Imago Massimo Doriani
Direttore Museo Civico di Capua Arch. Alessandro Ciambrone
Consigliere presso il Comune di Napoli dott.ssa Sonia De Giacomo
Architetto, Editor e Pr dott.ssa Roberta Melasecca

I PREMI
Ai vincitori delle tre sezioni (pittura, scultura, installazione) verrà assegnato dalla giuria deputata un Trofeo di merito artistico, "La Pistrice Immane" (o Volpe Pescatrice), raffigurazione simbolo della Costa d'Amalfi e del territorio dei monti Lattari, a simboleggiare la consumata abilità, sia per terra che per mare, degli uomini di questo territorio, ed una pergamena di partecipazione.
Il secondo e terzo classificato di ogni sezione riceveranno una targa di merito con pergamena di partecipazione. Tutti gli altri concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione.

GLI ARTISTI IN CONCORSO
Marisa Barile Zarro

Branciforte

Donatella Chialastri

Simona Dragonetti

Amedeo Esposito

Maria Rosaria Esposito

Rosalba Ferilli

Giuseppe Festino

Marisa Fusco

Cesare Garuti

Gabriella Lusignani

​ ​

Sebastiano Magnano

Dorota M. Adamska M.

Tittina Mirra

Laura Piccininni

Nicoletta Rumen

Antonello Sanna

Annapatrizia Settembre

Angelina Silvestre

Ylenia

Guglielmo Zamparelli

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Cultura

GLI UFFIZI PER LA PRIMA VOLTA IN MOSTRA A MATERA

Il "pane degli Uffizi" in mostra tra i Sassi di Matera. La mostra Il Pane e i Sassi- L'antico tema del pane in una selezione di opere delle Gallerie degli Uffizi vede, per la prima volta, gli Uffizi in trasferta nella città Capitale Europea della Cultura 2019. L'esposizione, a cura di Maria Anna Di Pede...

IL PREMIO OSCAR OLIVER STONE IN VISITA ALLA GALLERIA DEGLI UFFIZI

Il premio Oscar Oliver Stone, regista di film di culto come Platoon, Nato il 4 luglio, The Doors e Natural Born Killers, in visita agli Uffizi. In jeans e maglietta, il 73enne cineasta americano si è presentato con i familiari in galleria nel primo pomeriggio: il direttore Eike Schmidt lo ha guidato...

FRANCESCO MOROSINI: ULTIMO EROE DELLA SERENISSIMA TRA STORIA E MITO

Protagonista indiscusso dell'azione della Serenissima e dei suoi alleati nel Mediterraneo orientale contro l'Impero Ottomano negli ultimi anni di gloria della Serenissima, e prima ancora della resistenza di Candia assediata nell'isola di Creta, Francesco Morosini, doge e capitano generale da mar, fu...

I laboratori del pane a Matera

Il "forno di vicinato", o forno del Rione San Biagio o ancora U firn d Salètt com'era conosciuto, è un piccolo gioiello del patrimonio della Fondazione Sassi. L'antico forno si trova nel cuore del Sasso Barisano, nei pressi della sala mostre e degli ipogei della Fondazione Sassi ed è stato in uso fino...

La Sartiglia: tra storia e colori il Carnevale di Oristano

In Sardegna il Carnevale è un rito antico rinnovato ogni anno. Uno degli eventi più belli da seguire è La Sartiglia. La Sartiglia è una delle più belle giostre medievali tutta da vivere e da scoprire: le giornate pubbliche sono quelle dell'ultima domenica di carnevale e del martedì grasso, in realtà...