Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 giorni fa S. Vittorio martire

english italiano

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: Vino e Gastronomia"La giornata europea del turismo del vino" a Tufo viaggio nel mondo del Greco di Tufo

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Vino e Gastronomia

Irpinia, Tufo, Avellino, Campania, Vino

"La giornata europea del turismo del vino" a Tufo viaggio nel mondo del Greco di Tufo

dai banchi d'assaggio alla "Notte del Greco"

Scritto da (admin), domenica 9 dicembre 2018 14:10:33

Ultimo aggiornamento domenica 9 dicembre 2018 14:11:17

La manifestazione promossa dal Consorzio "Terre di Tufo", Associazione "Città del Vino", Recevin (Rete europea delle Città del Vino) e Comune di Tufo

TUFO (AVELLINO) - Anche Tufo celebra la Giornata Europea del Turismo del Vino. Sabato 8 dicembre, presso le sale del Municipio di Tufo, l'evento promosso dal Comune di Tufo insieme al Consorzio "Terre di Tufo", in collaborazione con l'Associazione Nazionale delle "Città del Vino" e RECEVIN - European Network of Wine Cities (Rete Europea delle Città del Vino). Un vero e proprio viaggio nel mondo del Greco di Tufo, raccontato in tutte le sue sfumature, con degustazioni tecniche, banchi d'assaggio, musica, gastronomia e momenti di riflessione sul turismo, con l'obiettivo di rendere la cultura del vino più vicina e più accessibile ai cittadini.

Il programma partirà alle ore 16.30 di sabato 8 dicembre con l'apertura delle registrazioni. Dalle 17.00 alle 18.30, presso la sala consiliare al piano terra, si terrà la prima degustazione tecnica a cura della delegazione di Avellino dell'AIS - Associazione Italiana Sommelier. Protagoniste saranno le aziende vitivinicole Cantine dell'Angelo, Cantine di Marzo, Monte Gloria, Terre D'Aione e Torricino. A seguire, dalle 18.45 alle 20.15, seconda degustazione tecnica a cura della delegazione di Avellino dell'AIS - Associazione Italiana Sommelier, con i vini delle aziende Cantine Cennerazzo, Colline del Sole, Otto Terre, Tenuta Russo Bruno e Distilleria Carpenito. Entrambe le degustazioni tecniche saranno l'occasione per evidenziare le diverse proprietà organolettiche dei vini delle dieci aziende, che rappresentano tutto il territorio di Tufo. In base alla collocazione nei diversi luoghi, tutti con caratteristiche differenti, ciascun vitigno conferisce una particolarità al vino. Alle 20.30, nella Sala Consiliare, sarà invece il momento dei saluti istituzionali del Comune di Tufo, dell'Associazione Nazionale delle Città del Vino e del Consorzio "Terre di Tufo". Al primo piano, in quattro sale (San Paolo, Santa Lucia, Santo Stefano e Branete), dalle 20.45 si accenderà la "Notte del Greco di Tufo" con vini in degustazione agli stand aziendali a cura delle Cantine del Consorzio "Terre di Tufo" e apertura dei banchi di assaggio gastronomico a cura dell'enoteca DiVino di Tufo.

Infine, dalle 22.00 nella Sala Bozza al primo piano del Municipio, prenderà il via "Note di Tufo", esibizioni musicali di accompagnamento alle degustazioni. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri 0825.1728126 o 333.6639556 oppure inviare una email a info@divinoenotecatufo.com.

Galleria Fotografica

rank:

Vino e Gastronomia

Turismo del vino: all’insegna della cultura il programma di MTV Toscana

Un ricchissimo programma di eventi e iniziative quello che il Movimento Turismo del Vino Toscana lancia in anteprima da Vinitaly. Quest'anno MTVToscana vuole promuovere la Cultura del Vino in tutte le sue forme, a partire dall'arte della viticultura e della vinificazione, passando per la cultura degli...

Grande successo per le 53 aziende che hanno aderito all'iniziativa del GAL Irpinia nell'ambito della partnership con Vinitaly International con il concorso "5STARSWINE"

Il presidente del Gal Irpinia, Chieffo: "Programma di valorizzazione territoriale tra i più efficaci perché calibrato sulle reali esigenze del sistema produttivo. Per noi motivo di vero orgoglio, continuiamo a lavorare per lo sviluppo della nostra terra" Domani, 8 aprile, a Vinitaly si parlerà irpino....

A Vinitaly “Montefalco, terra per il Vino”

La naturale vocazione del territorio alla vitivinicoltura al centro della partecipazione del Consorzio Tutela Vini Montefalco all'edizione 2019 di Vinitaly, la fiera più prestigiosa della vitivinicoltura italiana in programma a Verona dal 7 al 10 aprile prossimi. "Montefalco, terra per il vino" è il...

Due giorni in Veneto alla scoperta dei vini veronesi

Tutta l'Italia, si sa, è un paradiso quando si parla di vini. Tuttavia, vi sono regioni che, per tradizione e territorio, sono terre ancora più preziose per gli amanti del vino: una di queste regioni è senza ombra di dubbio il Veneto. In più, il territorio veneto è caratterizzato da paesaggi incantevoli,...

Enoturismo: la Toscana al top, tra le regioni più apprezzate del mondo

La Toscana è tra le mete vinicole preferite al mondo. L'enoturismo in pratica qui è di casa, non solo per la grande e qualificata offerta rappresentata in ogni luogo dalle cantine, ma anche e soprattutto per un'accoglienza che negli anni ha saputo fare la differenza. A certificare le ragioni di tale...