Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Beatrice vergine

english italiano

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Italia Lifestyle

Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano

Italia Lifestyle - Il portale di News, Eventi e Lifestyle Italiano
News, Eventi e Lifestyle Italiano

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: Vino e GastronomiaUn Brindisi in villa: bellezza, arte e vino per sostenere l’ATT

Positano Notizie, non solo news, il portale all news di Positano e della Costiera AmalfitanaAmalfi News non solo notizie è il magazine on line della Costa d'Amalfi Occhi Su Salerno, perchè due occhi non bastano, è il portale all news di Salerno e della sua ProvinciaItalia Turismo e Territorio in un solo portale: Locali d'Autore Italia Lifestyle

Vino e Gastronomia

Il 24 novembre al via il ciclo di incontri promossi da MTV Toscana alla scoperta delle ville toscane

Un Brindisi in villa: bellezza, arte e vino per sostenere l’ATT

Il primo evento a Palazzo Aldobrandini del Papa nel cuore di Firenze: un nuovo modo di scoprire le eccellenze vinicole entrando nelle più belle ville storiche della Toscana che per la prima volta apriranno in via eccezionale al pubblico degli appassionati. In collaborazione con Adsi e sostenere il servizio di Cure Domiciliari Oncologiche gratuite dell’ATT, il Movimento Turismo del Vino Toscana promuove un’occasione unica per scoprire ricchezze artistiche, enologiche con una finalità nobile

Scritto da (admin), mercoledì 3 ottobre 2018 22:59:05

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 ottobre 2018 22:59:05

Al via il 24 novembre, all'interno del Palazzo Aldobrandini del Papa di Firenze, "Un brindisi in villa", il nuovo ciclo di incontri promosso dal Movimento Turismo del Vino Toscana che per la prima volta aprirà le porte di spettacolari ville monumentali e di dimore storiche del territorio regionale, normalmente chiuse al pubblico e svelate per la prima volta con visite guidate per scoprirne i tesori nascosti tra arte e bellezza, parchi monumentali e giardini all'italiana. Il tutto potendo degustare le eccellenze enologiche delle cantine di MTV Toscana che saranno presenti direttamente con il produttore per dare vita a questo insolito connubio di passioni e di emozioni che scaturiscono dal bello dell'arte e dal buono dei vini. L'evento, che vedrà numerosi appuntamenti in diverse ville toscane, è realizzato con la preziosa collaborazione dell'Associazione Dimore Storiche Italiane (Adsi) e ha la nobile finalità di contribuire, con il ricavato del biglietto di ingresso, a sostenere alcune realtà territoriali, nel primo caso l'attività dell'Associazione Tumori Toscana (ATT). «Il bello della Toscana che abbiamo già evidenziato con l'ultima edizione di Cantine Aperte si ritrova anche nelle tante ville sparse nella Toscana e questo evento è stato pensato per gli appassionati della bellezza - spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Violante Gardini - questi monumenti grazie a questa iniziativa si sveleranno al pubblico con un aperitivo inusuale, il tutto con la finalità di sostenere ATT nel servizio di cure domiciliari oncologiche, perché insieme possiamo essere più forti e lanciare un messaggio positivo».

Il primo appuntamento. La data scelta per il primo evento è sabato 24 novembre a Palazzo Aldobrandini del Papa, in piazza Madonna Aldobrandini, nel cuore di Firenze. Un'occasione unica per gli amanti delle meraviglie dal momento che l'evento si svolgerà in un appartamento privato all'interno di un palazzo in pieno centro storico, di fronte all'ingresso delle cappelle medicee (tra il mercato di San Lorenzo e Santa Maria Novella), normalmente chiuso al pubblico. Ad accogliere gli appassionati e a guidarli nelle stanze della loro dimora storica saranno i padroni di casa che, eccezionalmente, ospiteranno le aziende vinicole. L'evento si protrarrà dalle 16, orario di apertura, fino alle 20 e si potrà accedere attraverso un'offerta minima di 10 euro che comprenderà la visita guidata dell'appartamento (ogni 30 minuti), il calice e la pettorina porta bicchiere di MTV Toscana, strumenti fondamentali per poter poi degustare circondati dalla bellezza delle stanze del Palazzo decine di etichette di vini toscani. I dettagli della serata sono disponibili su www.mtvtoscana.com. Per le prenotazioni alle visite e alla serata è possibile contattare l'indirizzo segreteria@mtvtoscana.com indicando nell'oggetto "Brindisi in Villa"

Il ricavato dei biglietti per ATT. L'evento Un Brindisi in Villa vuole essere come detto anche una occasione di beneficienza e di riflessione nei confronti di problematiche attuali: parte del ricavato verrà devoluta infatti ad una realtà operativa nel territorio toscano che ospita l'iniziativa e in questo caso verrà dunque donato all'Associazione Tumori Toscana con la quale il Movimento ha già collaborato nel dicembre 2013 con un'asta benefica organizzata presso la cantina Antinori, nel Chianti Classico. In particolare le offerte della serata saranno destinate al servizio di Cure domiciliari oncologiche gratuite. Scopo principale della Onlus nata nel 1999 è quello di migliorare la qualità di vita di pazienti e familiari, permettendo ai pazienti di vivere a casa la loro malattia, grazie ad un'équipe polispecialistica di medici, psicologi, infermieri professionali, ed operatori socio-sanitari

L'Associazione Movimento Turismo del Vino Toscana è un ente non profit che raccoglie circa 100 fra le più prestigiose cantine del territorio, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica. Obiettivo dell'associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione con eventi storici come Cantine Aperte che, oltre al tradizionale appuntamento di maggio, ormai si è moltiplicato con Cantine Aperte in Vendemmia e Cantine Aperte a Natale che si svolgerà il prossimo dicembre in tutta la Toscana. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l'attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall'altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell'ambiente e dell'agricoltura di qualità. Per far questo è stato creato un portale, www.mtvtoscana.com, in grado di rendere il wine lover libero di scegliere la cantina in base alla posizione in cui si trova e al tipo di esperienza che vuol fare in azienda, il tutto con dei semplici clic.

Galleria Fotografica

rank:

Vino e Gastronomia

PREMIATO ANCORA IL PINOT GRIGIO DELLE VENEZIE DOC 2017 DI PERLAGE

Farra di Soligo (TV), 17 gennaio 2019 - Seconda medaglia d’oro per il Pinot Grigio delle Venezie DOC 2017 Perlage a pochi mesi dalla premiazione al The Global Pinot Grigio Masters, il più autorevole concorso enologico mondiale dedicato a quest’etichetta. Il Pinot Grigio dell’azienda del Conegliano Valdobbiadene...

"La giornata europea del turismo del vino" a Tufo viaggio nel mondo del Greco di Tufo

La manifestazione promossa dal Consorzio "Terre di Tufo", Associazione "Città del Vino", Recevin (Rete europea delle Città del Vino) e Comune di Tufo TUFO (AVELLINO) - Anche Tufo celebra la Giornata Europea del Turismo del Vino. Sabato 8 dicembre, presso le sale del Municipio di Tufo, l'evento promosso...

Cambio di rotta per il Buon Ricordo

54 anni d'età e 9 nuovi associati per un totale di un centinaio d'insegne (di cui 9 all'estero fra Europa e Giappone): dal 1964 l'Unione Ristoranti del Buon Ricordo salvaguarda e valorizza le tante tradizioni e culture gastronomiche d'Italia, accomunando sotto l'egida della cucina del territorio (a quei...

A Parma, lo chef Vitantonio Lombardo conquista la Michelin Star

Da oggi Matera è anche Capitale della cultura gastronomica. A Parma, all'Auditorium Paganini per la presentazione della 64esima edizione della Guida Michelin Italia, lo chef Vitantonio Lombardo conquista l'unica stella per la Basilicata. Fin dalla sua fondazione, nel 1889, la missione di Michelin è di...

Orcia Doc: i vini del Vulcano la rivelazione dell’ultimo decennio

«Tutto nasce da un vulcano, come spesso succede nei grandi territori vitivinicoli, in questo caso il monte Amiata, e intorno ad un vulcano, adesso spento, c' è sempre un mare di argilla fertile e ricca di minerali, un ambiente ideale per la coltivazione della vite». Con queste parole "Mr. Sangiovese",...